Fiat Grande Punto Abarth provata a fondo dal direttore di Infomotori.com

Nella console centrale compare però un invogliante tasto, sportivamente rifinito, con l’inequivocabile scritta “power boost”… Tramite la sua pressione, la coppia massima levita a 230 Nm scendendo a quota 3000 giri! Tutta questa potenza viene ottimamente coadiuvata da un assetto dedicato e studiato appositamente dal reparto Abarth. L’assetto scende di 10 mm, sfruttando comunque il […]

Nella console centrale compare però un invogliante tasto, sportivamente rifinito, con l’inequivocabile scritta “power boost”… Tramite la sua pressione, la coppia massima levita a 230 Nm scendendo a quota 3000 giri! Tutta questa potenza viene ottimamente coadiuvata da un assetto dedicato e studiato appositamente dal reparto Abarth. L’assetto scende di 10 mm, sfruttando comunque il collaudato schema del modello originale, con McPherson all’anteriore e ponte torcente al posteriore. Cresce però la barra antirollio che raggiunge quota 19 mm e le molle anteriori sono state irrigidite del 20%. L’impianto frenante, realizzato da Brembo, sfrutta quattro freni a disco con i due anteriori ventilati. Interessante nei contenuti, Fiat Grande Punto Abarth non può ignorare la sua origine italiana ed ecco che largo spazio viene lasciato anche all’occhio. Finiture eleganti, dettagli unici ed una connotazione fortemente sportiva, sono i primi particolari che accolgono il pilota una volta aperta la portiera. La strumentazione adotta una grafica sportiva, ripresa anche da volante e pomello del cambio entrambi rivestiti in pelle nera con cuciture rosse. Elementi principali degli interni della nuova Fiat Grande Punto Abarth, sono senza ombra di dubbio i sedili: con poggiatesta integrato, supporto lombare a due ali per il trattenimento laterale all’altezza delle cosce, garantiscono un eccellente effetto contenitivo, garantendo nel contempo un look perfetto. Si parte Bella sì, ma come va? Presto detto, basta girare la chiave e vedere se di Abarth è rimasto solo lo scorpione o anche il cuore.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI