Ford nuova Fiesta pronta la nuova versione per il Salone di Ginevra

Gli interni non sono da meno rispetto alla riuscita carrozzeria. L’atmosfera è moderna e sportiva, la console bicolore spezza la monotonia tipica del segmento. I comandi della radio e l’hazard sono a portata di mano, subito sotto lo schermo ben protetto da una palpebra e presumibilmente ben visibile anche in pieno sole. Più in basso […]

Gli interni non sono da meno rispetto alla riuscita carrozzeria. L’atmosfera è moderna e sportiva, la console bicolore spezza la monotonia tipica del segmento. I comandi della radio e l’hazard sono a portata di mano, subito sotto lo schermo ben protetto da una palpebra e presumibilmente ben visibile anche in pieno sole. Più in basso troviamo i comandi del climatizzatore automatico e una comoda vaschetta portaoggetti. La leva del cambio si trova nella posizione ideale, leggermente rialzata: lo stelo corto lascia presagire un comando piacevole da manovrare tanto nella guida rilassata quanto in quella briosa. Tutto tace sul versante motori: ne sapremo di più nei prossimi giorni, se non direttamente al Salone di Ginevra. Per quanto concerne le trasmissioni ci aspettiamo unità manuali a sei marce e l’atteso cambio a doppia frizione in avanzato stato di sviluppo realizzato direttamente da Ford sulla falsa riga del DSG di casa Volkswagen. Restate sintonizzati su Infomotori!

ARTICOLI CORRELATI