Ford SportKa

La tranquilla Ka scopre gli artigli con i 95 CV del nuovo propulsore 1,6 litri Duratec.

Ford SportKa. Non è certo passata inosservata la nuova SportKa al Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi. La “tedeschina” non rinnega certo le sue origini di simpatica city-car, ma i pochi ritocchi estetici e l’importante iniezione di cavalli sono stati più che sufficienti per farle scoprire gli “artigli”. La prima cosa che balza all’occhio della nuova SportKa sono gli enormi cerchi da 16” a sei razze e l’assetto ribassato, che le conferiscono un aspetto forte muscoloso; ma gli aggiornamenti estetici non finiscono di certo qui. Completamente ridisegnati i due paraurti, che adesso integrano i fari fendinebbia dal design molto aggressivo ed i due gruppi ottici anteriori, ora più squadrati.
Inedito lo spoiler posteriore in tinta con la carrozzeria, dal design morbido che ben si raccorda con il portellone posteriore. Davvero aggressivo lo scarico cromato in bella evidenza al centro del paraurti posteriore, quasi per far capire a chi segue che con la SportKa non si scherza!
Sono 95 i cavalli del propulsore Duratec – 4 cilindri 8 valvole 1,6 litri – che, abbinato ad una massa complessiva ridotta, promette grandi emozioni. Il cambio, a cinque rapporti molto accorciati, garantisce accelerazioni e riprese da vera “bruciasemafori”! Il telaio rispetto a quello della Ka “base” è stato rinforzato, prendendo spunto da quello della nuovissima Roadster StreetKa. Aumenta la rigidità torsionale e con essa anche le qualità dinamiche migliorando, di fatto, i già ottimi valori di tenuta di strada e stabilità della Ka. Un occhio di riguardo è stato rivolto anche all’impianto frenante, ora più potente e modulabile e allo sterzo reso più preciso.
L’aggressività esterna si riflette completamente nei nuovi interni, dove colore dominante nero si abbina alle eleganti rifiniture in tonalità Ebano; contrariamente a quanto accade solitamente per le vetture sportive, le strumentazioni hanno lo sfondo nero e le grafiche bianche. Il posto guida, come da buona tradizione Ford, è molto curato e comunica al pilota un’idea di grande sportività: il pomello del cambio è in alluminio ed il volante è rifinito in pelle color ebano.
I rivestimenti dei sedili sono stati pensati esclusivamente per questo modello e sono caratterizzati dalla tonalità blu, colore molto utilizzato nelle realizzazioni sportive Ford. Per chi desiderasse degli interni più raffinati è disponibile a richiesta un rivestimento in pelle nera con cuciture ed inserti in tonalità rosse o blu Racing.
La commercializzazione di SportKa è prevista per la seconda metà del 2003.

ARTICOLI CORRELATI
Nuova gamma SUV
Citroen C3

Citroën C3

da 99€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroën C3 Aircross

da 139€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 149€ mese

Citroen C4 cactus

Citroën C4 Cactus

da 149€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 168€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroën C5 Aircross

da 239€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Ford Ecosport

Ford Ecosport

da 255€ mese

Peugeot 508

Peugeot 508

da 349€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 355€ mese

Ford Edge

Ford Edge

da 410€ mese

info ADV
RUOTE IN RETE