Kiki Challenge: salgono le vittime del pezzo In My Feelings di Drake

I tormentoni estivi cominciano a fare male anche fisicamente. Il pezzo "In My Feelings" di Drake ha scatenato la Kiki Challenge, sfida sui social che consiste nell'uscire da una macchina in corsa per fare un balletto e poi tornare a bordo: potete immaginare i risultati.

Questa volta l’ultimo tormentone estivo firmato dal rapper canadese DrakeIn My Feelings, è riuscito a causare danni piuttosto gravi ai suoi ascoltatori. Per una volta però, non si tratta di tutti coloro i quali rimangono vittima di decine di ascolti passivi al giorno ma di chi, inarrestabile, ha scelto di rendere le cose più interessanti con una Challenge. Per chi non avesse già avuto il piacere, una challenge è una piccola sfida da postare sui propri social con un video amatoriale, come lanciarsi un secchio di acqua gelata addosso o riempirsi la bocca di sapone liquido.

La Kiki Challenge è stata lanciata dal comico statunitense Shiggy, che ha voluto imitare il balletto pensato da Drake per lanciare il nuovo pezzo estivo. La sfida consiste nello scendere dalla macchina mentre viaggia a basse velocità, fare un balletto e tornare dentro la vettura. Immaginate (stranamente c’è chi non ci riesce) i risvolti catastrofici che la challenge potrebbe avere su alcuni personaggi dell’internet. Le cose sono andate esattamente così, con gente che sbatte contro pali del marciapiede, che cade uscendo dall’auto e altre piccole perle da varietà televisivo.

Diversi corpi di polizia dall’India alla Spagna hanno chiesto ai propri cittadini -ovviamente attraverso i social- di evitare la Kiki Challenge o quantomeno fare attenzione, scatenando un caso mediatico che sta portando il video a livelli di interazione incredibili. A smuovere la folla è stato anche buona parte del Jet Set hollywoodiano, da Ciara e Russell Wilson fino agli attori di Stranger Things, senza dimenticare Will Smith: il Man in Black si è arrampicato (dietro suggerimento della label di Drake) in cima al Chain Bridge di Budapest, il ponte che porta al Parlamento Ungherese, per fare la sua parte di Challenge.

Tutto questo materiale con ragazzi, animali, vittorie e fallimenti compare come parte finale nel video di In My Feelings. Ancora una volta l’industria musicale ha spiegato al mondo come si fa il marketing. Ed eccovi un video con i momenti peggiori.

In My Feelings: Kiki Challenge, i peggiori

ATTENZIONE: La ragazza travolta dall’auto che vedrete attorno al minuto 1:04 è un fotomontaggio.

ARTICOLI CORRELATI