USATA
cerca auto nuove
NUOVA

lancia – lybra executive

Disponibile anche nell’allestimento denominato Executive, con carrozzeria berlina e station wagon abbinata alle motorizzazioni di maggior prestigio: il turbodiesel Common Rail, il 2.4 jtd da 140 CV ed il benzina 2.0 20 V da 150 CV.

Lancia Lybra Executive. Più potenza e comfort. Da giugno Lancia Lybra sarà disponibile anche nell’allestimento denominato “Executive”, con carrozzeria berlina e station wagon abbinata alle motorizzazioni di maggior prestigio: il turbodiesel Common Rail, il 2.4 jtd da 140 CV ed il benzina 2.0 20 V da 150 CV. La gamma si porta quindi a 20 offrendo un ampio ventaglio di scelta ed aprendo, simbolicamente la strada al debutto dell’ammiraglia Lancia Thesis, destinata ad apparire sul mercato a fine anno. Sul versante motoristico merita segnalare l’arrivo di una versione più potente del 1900 turbodiesel Common Rail jtd, grazie ad un incremento di 5 CV che porta la scuderia a 115 CV (85 kW) “puledri”. Incremento ottenuto con una diversa mappatura della centralina di iniezione che permette al motore di erogare più potenza senza penalizzare affidabilità e consumi. Esteticamente, la Lybra Executive si riconosce per i vetri laterali posteriori e il lunotto verde scuro, che garantiscono una maggiore privacy e, nel caso della station wagon, nascondono a sguardi indiscreti la zona del bagagliaio. La nuova versione sarà corredata anche di cerchi in lega da 16 pollici verniciati in Chrome Shadow chiaro, dotati di pneumatici 205/55, fino ad oggi disponibili solo nella Linea accessori. All’interno, invece, cambiano le cornici di tutta la strumentazione, che assumono l’aspetto di “metallo spazzolato”. Pochi e sobri quindi i cambiamenti estetici, ai quali fa seguito, invece, un importante arricchimento della vettura nel campo delle dotazioni e del comfort, fra cui segnaliamo i rivestimenti in pelle dei sedili, del volante e della leva del cambio, i comandi radio al volante, i sedili anteriori riscaldabili, il navigatore satellitare con schermo a colori e telefono GSM, il sensore di pioggia per l’attivazione automatica del tergicristallo, gli specchi esterni ripiegabili con regolazione elettrica. Equipaggiata con il motore 2.0 20v a benzina, la Lancia Lybra Executive raggiunge i 210 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi: 9,6 la berlina; 9,9 la station wagon. Nel ciclo combinato i consumi sono, rispettivamente, di 9,8 e 10 l/100 km. Prestazioni eccellenti, dunque, e consumi ragionevoli che si devono ad un propulsore a cinque cilindri e 20 valvole capace di sviluppare 110 kW (150 CV) di potenza e una coppia di 181 Nm (18,5 kgm) a soli 3750 giri/min. Il turbodiesel Common Rail 2.4 jtd eroga una potenza di 103 kW (140 CV) e una coppia di 304 Nm (31 kgm), grazie alle quali la Lybra Executive raggiunge i 205 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi la berlina e 9,7 la station wagon. I consumi di entrambe le versioni si attestano, nel ciclo combinato, al di sotto dei 7 l/100km: 6,5 quelli della berlina e 6,7 quelli della station wagon. Cuore e caratteristica distintiva del potente 2.4 jtd è il turbocompressore a geometria variabile che garantisce una pronta risposta del motore già a bassi regimi e un’elevata potenza massima, con riprese scattanti anche nelle marce alte. Questi i prezzi chiavi in mano della Lancia Lybra Executive:
2.0 Berlina: 29.300 Euro (56.732.711 lire)
2.0 SW: 30.180 Euro (58.436.629 lire)
2.4 jtd berlina: 29.951 Euro (57.993.223 lire)
2.4 jtd SW: 30.800 Euro (59.637.116 lire)
Con l’arrivo della nuova versione della Libra, l’intera gamma della Lancia Lybra beneficia di una serie di migliorie destinate ad aumentare ulteriormente sicurezza e comfort. In particolare, tutte le versioni saranno dotate di serie di: – window bag, per la protezione della testa degli occupanti dei posti anteriori e posteriori in caso di urto laterale – sensore antischiacciamento per gli alzacristalli elettrici – buzzer che segnala l’apertura del tetto – appoggiatesta posteriori adeguati alla nuova normative ECE per la sicurezza – appoggiatesta anteriori regolabili in inclinazione – alzacristalli elettrici posteriori – plafoniera anteriore con comandi illuminati – modanature longitudinali sul tetto intonate con il colore della carrozzeria: grigio chiaro con i colori chiari, grigio scuro con quelli scuri (versioni SW) – cristalli laterali di 4 millimetri Sono inoltre disponibili due nuovi optional di prestigio: i fari a scarica di gas Xenon e il “pack sensori”, che comprende il sensore antiappannamento e il sensore pioggia.

TUTTO SU Lancia Lybra
Articoli più letti
RUOTE IN RETE