Land Rover Defender 2007 – Test Drive

Una volta giunti sul percorso offroad realizzato da Land Rover, dove si tengono anche dei corsi di guida, pare quasi che Defender sorrida di fronte ai panettoni ed alle inclinazioni da tappone dolomitico. La vera natura del 4×4 inglese è questa, ossia una motricità paurosa ed una capacità pressochè infinita di affrontare dossi e guadi. […]

Una volta giunti sul percorso offroad realizzato da Land Rover, dove si tengono anche dei corsi di guida, pare quasi che Defender sorrida di fronte ai panettoni ed alle inclinazioni da tappone dolomitico. La vera natura del 4×4 inglese è questa, ossia una motricità paurosa ed una capacità pressochè infinita di affrontare dossi e guadi. L’ampia luce a terra, responsabile del baricentro alto e del relativo rollio in curva, sullo sterrato è un toccasana, e le marce ridotte unite alla trazione integrale permettono passaggi impensabili. Noi stessi, più volte, temevamo di esserci cacciati in una situazione insuperabile, salvo poi doverci ricredere di fronte ad un comportamento che, nel fuoristrada, non sembra avere rivali. Quanto costa? Land Rover Defender è disponibile nelle classiche versioni 90, 110 e 130. La prima, a due e quattro posti, viene proposta a 24.498 euro, mentre la “110” a due o cinque posti richiede un assegno di 27.208 euro. La 130 infine parte da 32.668 euro, ed è disponibile anche in allestimento 7 posti. La commercializzazione di Land Rover Defender inizierà a giugno, con un obiettivo ambizioso: confermare la leadership in un segmento tanto difficile quanto affascinante.

ARTICOLI CORRELATI