Lexus GX470

V8 di 4.700 da 235 cavalli per sfidare le SUV tedesche di razza.

Lexus GX470. Una lussuosa Sport Utility ad otto posti, dotata di tutti i comfort immaginabili. E’ questa la proposta presentata da Lexus con la sigla GX 470.
Con questo modello, la marca nipponica del Gruppo Toyota realizza un’auto di lusso con trazione integrale permanente, sospensioni high-tech per una guida sensibile su strada e confortevole sui terreni sconnessi: otto posti con le ultime tecnologie applicate alla sicurezza.

Passando a valutare in dettaglio le caratteristiche tecniche, GX470, disponibile con la trasmissione automatica a cinque velocità, monta un motore V8 di 4.700 cc. in grado di erogare 235 cavalli. La trazione integrale è ripresa dalla LX 470.
Sul versante della sicurezza attiva troviamo ABS, controllo della trazione, controllo di stabilità del veicolo (VSC) e la distribuzione elettronica della forza frenante (EBD). Un nuovo sistema di assistenza alla guida in discesa fornisce inoltre un aiuto supplementare per le escursioni fuoristrada, con discese particolarmente ripide. Sul versante “passivo” troviamo airbag doppi sparsi un po’ ovunque all’interno del generoso e spazioso abitacolo.
Tra i molti aspetti dedicati al comfort, sono da segnalare il climatizzatore automatico, la selleria in cuoio, l’impianto hi-fi – prodotto da Mark Levinson – con caricatore da 6 cd e telecomando al volante, un sistema di memoria per la posizione dei sedili, i comandi degli specchi retrovisori al volante, un sistema di intrattenimento con Dvd nella parte posteriore. Davvero una dotazione completa che difficilmente può far annoiare anche durante i viaggi più lunghi.
Ultimo, ma certo non meno importante aspetto, il rispetto per l’ambiente e la salute: il GX470 gode infatti della certificazione di veicolo a basse emissioni.

ARTICOLI CORRELATI