Lexus SC 430

Sotto il cofano trova alloggio un possente 8 cilindri a V di 4,3 litri in grado di erogare 283 CV. Prestazioni quindi al top, così come gli equipaggiamenti che includono tutta la più moderna elettronica che assicura gran comfort e la massima sicurezza attiva e passiva.

Lexus SC 430. Gli italiani hanno potuto ammirare in occasione dello scorso Motorshow di Bologna una seducente convertibile spinta da un possente V8 che aveva la peculiarità di potersi trasformare da coupè a cabrio in pochi secondi grazie ad un sistema che ripiega elettricamente la “capote” metallica. Non stiamo parlando della Mercedes, cui peraltro la vettura in questione si ispira assai, ma dell’asiatica Lexus:il marchio di prestigio della Toyota. Sistemata la gamma

berlina con la LS 430 ed entrata ufficialmente nel mondo delle SUV con la RX 300, la Lexus pensa anche alle strade della California e della Costa Azzurra con la sua bella SC 430. La meccanica è la stessa della berlinona LS 430 e quindi sotto il cofano trova alloggio un possente 8 cilindri a V di 4,3 litri in grado di erogare 283 CV per una coppia massima di 414 Nm. Il cambio è unicamente e giustamente automatico a 5 rapporti. Prestazioni quindi al top, così come gli equipaggiamenti che includono tutta la più moderna elettronica che assicura gran comfort e la massima sicurezza attiva e passiva.

ARTICOLI CORRELATI