Maserati Spyder Blue Anniversary

Il Tridente festeggia i 90 anni alla grande

Maserati Spyder Blue Anniversary. La Maserati presenta in occasione delle celebrazioni del proprio 90° Anniversario un’esclusiva Spyder in serie limitata. La Spyder 90th Anniversary è caratterizzata da un’inedita livrea Blue Anniversary, mentre sfumature di colore grigio incorniciano i proiettori anteriori. Questo efficace gioco di contrasti evidenzia il profilo del frontale.
La nuova colorazione enfatizza tutta la grinta di questa “scoperta”, dotata di un allestimento speciale per la carrozzeria composto dai paraurti sportivi e dalle bandelle sottoporta. Inoltre per rimarcare lo stretto legame con le competizioni, questa versione è dotata di due poggiatesta a profilo aerodinamico, in carbonio a filo blu.
Sulla nuova livrea risalta, in tutta la sua lucentezza, la griglia della calandra cromata, al centro della quale spicca il classico tridente con fregi di colore rosso, abbinata alle maniglie porta cromate ed ai cerchi ruota da 19”, con trattamento “ball polished” che esalta la naturale lucentezza dell’alluminio. Completano le dotazioni speciali, le pinze freno in colore titanio e i caratteristici loghi ovali sui parafanghi: un chiaro omaggio ai trionfi della 250F di Fangio, Campione del Mondo di F1 nel 1957. Anche gli interni presentano nuovi componenti in materiali hi-tech. La vettura è stata presentata ufficialmente in occasione del Salone di Parigi, pochi giorni giorno dopo l’evento di celebrazione del 90° Anniversario che si è svolto dal 17 al 19 settembre lungo un percorso che ha unito Milano a Roma, con tappa fondamentale a Modena, presso la fabbrica. Il denso programma ha visto coinvolte Coupé e Spyder della gamma attuale decorate con gli avvenimenti più significativi degli ultimi novant’anni di storia, vetture storiche e di clienti privati. Questa manifestazione è stato il primo appuntamento del nuovo Maserati Club, che subentra allo storico Registro Maserati.
Il Maserati Club, presieduto da Maria Teresa De Filippis, ha sede a Modena presso lo stabilimento di Viale Ciro Menotti. Si propone di espandere su scala internazionale tutte quelle attività che possono rispondere sempre meglio alle aspettative e alle richieste dei collezionisti.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE