Mercedes Classe C 4Matic – Test Drive

Porvata a fondo a Bolzano la nuova berlina integrale Mercedes, degna rivale di Audi A4 Quattro e BMW Serie 3 X

Mercedes Classe C 4Matic – Test Drive – Bolzano – Mercedes Italia ha organizzato un evento in grande stile introdurre alla stampa la nuova Mercedes C 4Matic, berlina e station wagon. La casa di Stoccarda ha concepito la vettura ideale per chi esige una marcia sicura in tutte le stagioni, compreso l’inverno più rigido e insidioso. La nuova generazione di modelli 4MATIC si differenzia rispetto alla trazione integrale precedente per un rendimento più elevato, un minor peso ed una struttura più compatta. Questi vantaggi risultano evidenti da una trazione superiore ed un risparmio sui consumi di carburante fino a 0,5 litri per 100 chilometri. Tutti i modelli 4MATIC sono equipaggiati con un cambio automatico a sette marce di serie. La trazione integrale permanente di nuova concezione sviluppata da Mercedes-Benz è sempre attiva, non necessita quindi di alcun tempo di reazione per supportare il guidatore nel controllo della vettura in situazioni di marcia potenzialmente insidiose, con condizioni atmosferiche avverse come pioggia, ghiaccio e neve. Il cuore del sistema di trazione integrale è costituito da un ripartitore di coppia con differenziale centrale, integrato nel cambio automatico a sette marce. Grazie ad una frizione a lamelle di nuova concezione sul differenziale centrale, la potenza del motore viene trasmessa alle ruote anteriori e posteriori con un effetto bloccante di 50 Nm, consentendo alla nuova Classe C di avanzare ancora meglio su un fondo stradale sdrucciolevole e di ottenere una stabilità di marcia ulteriormente incrementata rispetto ai precedenti modelli 4MATIC. Grazie alla trazione integrale di nuova generazione, ancora più efficiente, i consumi di carburante dei modelli 4MATIC di Classe C risultano ridotti anche di 0,5 litri ogni 100 chilometri. Pertanto, l’incremento dei consumi dovuto alla trazione integrale, variabile in base alla motorizzazione, è di soli 0,2-0,4 litri per 100 chilometri.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE