mercedes – Classe SL

La nuova sport car di Stoccarda conserva l’impostazione due posti secchi della precedente, regalandole però un valido quanto pratico tetto rigido a scomparsa che segue l’impostazione della già apprezzata compatta SLK e trasforma la vettura da cabrio a coupè in appena 16 secondi, garantendo comunque un bagagliaio più ampio della precedente serie: 317, 52 più della precedente serie.

Mercedes Classe SL. Annunciata per il Salone di Francoforte (13-23 settembre), Mercedes ha sentito il colpo della nuova Maserati Spyder ed ha voluto rispondere subito all’attacco italiano, invitando 500 giornalisti ad Amburgo per promuoverla a livello internazionale prima ancora dell’importante rassegna automobilistica germanica, che si preannuncia ricca di novità. La nuova Classe SL (la quinta serie) va quindi a rinverdire la gloriosa tradizione del modello sportivo di Stoccarda, nato dalla prima 300 SL del 1954, progressivamente sviluppata ed ampliata nelle motorizzazioni.
La nuova sport car di Stoccarda conserva l’impostazione due posti secchi della precedente, regalandole però un valido quanto pratico tetto rigido a scomparsa che segue l’impostazione della già apprezzata compatta SLK e trasforma la vettura da cabrio a coupè in appena 16 secondi, garantendo comunque un bagagliaio più ampio della precedente serie: 317, 52 più della precedente serie. Verso quota 500.000 unità con la quinta serie.
La nuova Classe SL vanta un design davvero seducente ed è facile prevedere che le unità prodotte della famiglia SL raggiungeranno quota 500.000, ricordando che ora sono “ferme” a 490.000 esemplari prodotte dal 1950 ad oggi. Tecnologia elevata a potenza, design esclusivo e comfort da vera MB senza rinunciare ad un tocco di sportività che gli 8 cilindri garantisco appieno. Fra le maggiori novità (addirittura una prima mondiale) troviamo il Sensotronic Brake Control (SBC), un sistema elettro-idraulico che gestisce la frenata, assicurando spazi d’arreso davvero ridotti che vanno ad integrarsi coi migliori ritrovati tecnologici che gli esperti conoscono con le sigle ESP® (controllo elettronico della stabilità), ABC (Active Body Control) per le sospensioni.
Design La linea è semplicemente splendida con forti richiami alla stessa bisnonna del 1954 con grandi giochi stilistici sulle vetrate e con gruppi ottici che rendono ancora più filante la sua sagoma che richiama chiaramente motivi aeronautici. Sportività ed eleganza si fondono davvero bene! Motore: 306 CV e 0 – 100 in 6,3 secondi Per il momento, gli appassionati potranno contare sul V8 della nuova SL 500 in grado di erogare 306 cavalli, scattare da 0 a 100 orari in 6,3 secondi con una coppia massima di 460 Nm. Emissioni Nocive già sotto controllo tanto da essere omologata Euro 4 con consumi quasi “sobri” vista la stazza e l’esuberanza del cuore tedesco: 12,7 litri di super ogni 100 km sono davvero accettabili come media, per merito del suo stesso basso coefficiente aerodinamico CX: 0,29.

6 Foto

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/mercedes-classe-sl_467/

Vuoi tenerti aggiornato su Mercedes SL?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis