Mercedes nuova Classe C SW – Test Drive

L’abito lungo veste molto bene la Stella!

Mercedes nuova Classe C SW – Test Drive. Francoforte – L’avevamo già incrociata qualche tempo fa, in assetto praticamente definitivo. Ora ogni velo è stato tolto sulla nuova Mercedes Classe C Station Wagon, cavallo di battaglia della marca tedesca che si allinea allo stile ed ai contenuti della berlina. Il momento della prova su strada non ci ha trovato impreparati: sapevamo di avere a che fare con un prodotto dalle innumerevoli doti, e non siamo rimasti delusi! Stilosa Immortalata da tutte le angolazioni possibili, l’ultima nata della stella a tre punte risulta equilibrata, aggraziata e caratterizzata dalla stessa linea dinamica di cui beneficia la versione berlina da cui deriva. Le luci posteriori sono massicce, molto simili a quelle della tre volumi. La soglia di carico è sufficentemente bassa e sviluppata in larghezza per consentire di stivare spesa e bagagli in tutta comodità. La nuova C Station Wagon sa essere sportiva, più della versione che va a sostituire: come per la berlina, la ricerca di una maggiore dinamicità balza all’occhio. I motori Sotto il cofano battono gli stessi cuori della berlina, motori aggiornati con un occhio di riguardo per i consumi e le emissioni. Si parte dai benzina 180 e 200 Kompressor, da 156 e 184 cavalli, per proseguire poi con il 230, il 280 ed il 350 a sei cilindri. In questo caso le potenze salgono a 204, 231 e 272 cavalli rispettivamente. La scuola diesel Mercedes promuove i due quattro cilindri di 2.2 litri, da 136 cavalli in versione C200 CDI e 170 per la 220 CDI. Al top della gamma a gasolio troviamo la C320 CDI, con motore V6 di 3 litri e 224 cavalli.

ARTICOLI CORRELATI