Nissan Qashqai Concept

Design estremo per i giovani

Nissan Qashqai Concept. Qashqai è un “crossover” compatto dotato di un avanzato sistema elettronico della trazione 4×4 e l’appellativo che meglio ne sintetizza il concetto è quello di “Nomade Urbano”. E’ un’auto specchio del cambiamento dei gusti dei consumatori che, secondo Nissan, evolverà in funzione di uno stile di vita più attivo. Gli acquirenti di “crossover” compatti esigeranno spazio adeguato per ospitare la famiglia, prestazioni da 4×4 e comfort di bordo da berlina. Inoltre, vorranno sempre più distinguersi dalla massa attraverso un’auto distintiva, espressione della loro personalità.
Nissan Design Europe La “concept” Qashqai è il primo progetto interamente sviluppato dal Nissan Design Europe (NDE) che, dal gennaio 2003, dispone di una nuova struttura a Londra, con un organico internazionale di oltre 50 persone, tra designer, modellatori e staff. All’NDE è affidato il design della nuova generazione di prodotti Nissan per l’Europa.
Con Qashqai, Nissan si è concentrata nello studio della clientela e della sua segmentazione per una migliore comprensione degli stili di vita e delle aspettative dei clienti di domani. Questo approccio permetterà a Nissan di identificare quelle nicchie di mercato pronte ad evolvere in veri e propri segmenti negli anni a venire.
Dedicata ai giovani In quest’ottica, Nissan ha potuto prefigurare i futuri possessori di Qashqai: giovani di successo che vivono in città, lavorano sodo durante la settimana, ma che fuggono nel week-end alla ricerca di avventura e divertimento insieme alla propria vettura ed ai propri amici.
Per soddisfare le aspettative dei propri potenziali clienti, Qashqai assicura spazio e flessibilità. L’interno della vettura è pensato per adattarsi ai più svariati utilizzi, con un innovativo sistema di ripiegamento dei sedili che permette di stivare facilmente biciclette, equipaggiamenti per il tempo libero, la spesa settimanale. A questa modularità si aggiunge la grande facilità di accesso al retro dell’abitacolo : le porte dietro – incernierate posteriormente –si aprono a 90° e, grazie all’assenza del montante B, rendono davvero agevole l’accesso o l’uscita dall’auto. Nonostante l’assenza del montante B, la forza strutturale di Qashqai è garantita dal montaggio individuale dei sedili.
DNA Nissan Tratti del design esterno di Qashqai rivelano il DNA Nissan, lo stesso di Micra, 350Z e Primera. I grandi cerchi e i volutamente enormi passaruota conferiscono a Qashqai un aspetto forte, che richiama le valenze di un grande 4×4, ma altri delicati tratti stilistici contribuiscono a mitigare e rendere meno aggressivo il suo look generale.
Nissan è tra i primi costruttori a riconoscere questo trend evolutivo nei gusti dei consumatori, che dovrebbero sempre più orientarsi all’acquisto di veicoli come Qashqai, modello che anticipa la linea delle vetture del prossimo futuro.

ARTICOLI CORRELATI