Nuova BMW Serie 7

Leggero lifting per la BMW Serie 7: l'attuale ammiraglia di Monaco è ancora molto giovane, ma la concorrenza di Mercedes Classe S, Porsche Panamera, Audi A8 e Lexus LS non lascia tregua

BMW Serie 7, ammiraglia in evoluzione
Caratterizzata da un altissimo livello tecnologico, l’attuale BMW Serie 7 è un modello ancora decisamente goivane. Lamciata un piao d’anni fa, si avvicina comunque al restyling di metà carriera, quel giro di boa che solitamente tende ad affinare il prodotto con ritocchi talvolta lievi, talvolta più profondi.La concorrenza, del resto, non sta certo a guardare. Oltre alle canoniche rivali, blasonate ammiraglie copme Mercedes Classe S, Lexus LS ed Audi A8, sono nate negli ultimi anni ulteriori, temibili concorrenti.

Nuove rivali per la BMW Serie 7
Negli ultimi anni una nuova stirpe di autovetture è nata, incontrando un notevole successo: si tratta di mezzi che vanno ad erodere quote di mercato proprio alle ammiraglie classiche come la BMW Serie 7 oggetto di questo articolo. Ci riferiamo all’esercito di berline coupè alto di gamma come Aston martin Rapide, Mercedes CLS, Porsche Panamera ed Audi A7. Anche la casa dell’elica sta correndo ai ripari, ultimando i test sulla BMW Serie 6 Gran Coupè. Ciò non toglie che la BMW Serie 7 debba rimanere fresca ed appetibile, con interventi riconducibili proprio al restyling anticipato dalle nostre foto spia.

Tanta tecnologia sotto il cofano della BMW Serie 7
L’ammiraglia BMW è ovviamente spinta dai motori più performanti e sofisticati tra quelli realizzati dal celebre costruttore tedesco. La BMW 740i, modello d’accesso della gamma a benzina, garantisce già 326 cavalli ed un lodevole valore di coppia massima. Salendo troviamo 750i e 760i, forti rispettivamente di 407 e 544 cavalli. Fiore all’occhiello della Serie 7 è la tecnologica 750i Active hybrid da 465 cavalli, prodigiosa ibrida dalle emissioni nocive davvero bassissime. Passando ai motori a gasolio la scelta è tra 730d e 740d, capaci di 245 e 306 cavalli. Non mancano varianti a trazione integrale xDrive.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE