Opel Movano

Cambio a 6 marce, che debutta sul Movano 2.5 CDTI e sul 3.0 CDTI

Opel Movano. Movano, il camaleonte della gamma dei veicoli commerciali Opel, è prodotto in versione furgone, autotelaio con cabina singola e doppia, pianale e minibus a 16 posti (altezza interna di 1,91 m). La versione autotelaio cabinato è la base ideale per allestimenti furgone gran volume ed autocaravan.

Motorizzazioni
Opel Movano è offerto con cinque motori turbodiesel common-rail omologati Euro 3 di cilindrata compresa tra 1.900 e 3.000 cc e potenze che vanno da 82 CV (60 kW) a 136 CV (100 kW). Movano 2.5 CDTI e 3.0 CDTI sono i primi veicoli di questa categoria ad essere equipaggiati di serie con un cambio a 6 marce: una combinazione che garantisce alte prestazioni e bassi costi di gestione. A questi ultimi contribuiscono i lunghi intervalli tra i tagliandi di manutenzione: due anni o 40.000 km.

Abitacolo
All’interno dei furgoni c’è ampio spazio per ogni esigenza di trasporto. A secondo della lunghezza (4,9, 5,4 e 5,9 metri) e dell’altezza (2,26, 2,50 e 2,72 metri) della carrozzeria, la capacità di carico varia da 8 a 13,9 metri cubi. La portata va da 910 a 1.600 kg escluso il conducente. Tutte le versioni furgone di Opel Movano hanno una massa rimorchiabile di 2 tonnellate. Il vano di carico è improntato alla massima praticità. La versione tetto medio ha un’altezza interna di 1,91 metri e la versione tetto maxi di 2,15 metri. A seconda della misura del passo la lunghezza utile del vano di carico varia da 2,71 a 3,71 m.

Sicurezza attiva e passiva
Dal punto di vista della sicurezza, Opel Movano non ha nulla da invidiare ad un’autovettura. L’impianto frenante è dotato di serie di ABS, ripartitore elettronico ed assistenza alla frenata. I cerchi da 16” permettono di alloggiare 4 dischi freno di grandi dimensioni. Airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza sono di serie sul lato del guidatore ed a richiesta per il passeggero.

ARTICOLI CORRELATI