Raduni: XXII Raduno Internazionale 4×4

9 dicembre 2006, Gradisca d’Isonzo (GO)

E’ il gran numero di partecipanti che rende, più di ogni altra cosa, affascinante e coinvolgente l’appuntamento con il “Raduno internazionale 4×4 Città di Gradisca”: qualcosa come 10.491 presenze di veicoli 4×4 nelle precedenti ventuno edizioni. Il programma predisposto dagli organizzatori del “G.F.I. ALPE ADRIA off-road” e dal “Gruppo Fuoristradistico Isontino” non si discosterà molto da quello delle passate edizioni. Gli sforzi organizzativi si sono concentrati sui percorsi e non solo per creare tracciati nuovi ma soprattutto per ottenere quei permessi che di anno in anno sembrano diventare sempre più complessi e vincolanti.

Di nuovo a Gradisca ci sarà la collocazione della data, non più in una giornata festiva ma bensì di sabato in modo da sfruttare organizzativamente l’intero ponte tra l’8 ed il 10 dicembre ed agevolare i partecipanti nei loro spostamenti per raggiungere la località friulana. Per il resto il raduno di Gradisca seguirà il collaudato programma degli anni precedenti.

Ritrovo in piazza Unità nelle prime ore di sabato mattina (ma chi volesse lasciare parcheggiata la propria 4×4 in piazza già il venerdì potrà farlo). Alle 08.30 partiranno le prime fuoristrada per affrontare un percorso di circa 120 km. Caratterizzato da un’alternanza di tratti facili ad altri (facoltativi) più impegnativi. Ad indirizzare gli equipaggi lungo la giusta “rotta” ci sarà come di consueto il road-book, di facile lettura ed indicato a tutti gli utenti del fuoristrada, anche a quelli che fanno l’ingresso per la prima volta nel mondo del 4×4.

Il percorso sarà in grado di soddisfare anche le esigenze di chi affronta il Città di Gradisca con uno sport-utility a patto che il pilota non ceda alla tentazione di farsi trascinare in inopportune deviazioni su percorsi troppo impegnativi. Per i fuoristradisti “duri e puri”, invece, ci saranno come tradizione le classiche “varianti”, prolunghe dei percorsi “base” che richiedono per la loro effettuazione una certa esperienza nella guida off-road. I percorsi comprenderanno sterrati, carrarecce di campo, mulattiere, ghiaioni di torrenti in secca, guadi più o meno profondi, dolci saliscendi lungo le colline friulane e strade panoramiche a ridosso del confine.

Oltre alla colazione in piazza, saranno non meno di tre le soste ristoro lungo i percorsi con degustazione dei tradizionali prodotti agresti del Friuli e dell’Isontino. Come sempre nei raduni del GFI, non sarà necessario rispettare alcun tempo di percorrenza, anzi gli organizzatori raccomandano la dovuta e necessaria moderazione nelle velocità di marcia lungo i percorsi, fattore imprescindibile per la buona riuscita della manifestazione e dell’immagine stessa di tutto il mondo fuoristradistico. Nel tardo pomeriggio è previsto il ritorno a Gradisca dove nella sala Bergamas ci saranno le premiazioni dei club partecipanti e delle varie prove a carattere culturale per le quali sono in palio diversi ed interessanti premi. Per tutti ci sarà la targa ricordo della manifestazione, il diploma con la foto, il DVD del raduno che sarà inviato nei primi mesi del 2007.

La manifestazione si avvale del contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e si prefigge, fra l’altro, di sensibilizzare tutti i fuoristradisti ad aderire a: “Goccia a goccia rinasce una vita”, l’iniziativa dell’”AVIS” per aumentare il numero dei donatori di sangue.
Consigliata la prescrizione entro il 30 novembre che da diritto ad una riduzione della quota di iscrizione. Sponsor principali, della manifestazione: Mitsubishi Motors, Pajero World, Castrol, BF Goodrich, Agripneus, Dentesano, Planet off-road, Mega, Cinel Catering, ecc.

Programma

Venerdì 8 dicembre 2006
– Dalle ore 16.00 alle ore 21.00: inizio e completamento iscrizioni in sala Bergamas a Gradisca d’Isonzo (GO), in via Bergamas, dietro al Caffè Centrale
Sabato 9 dicembre 2006
_ Dalle ore 07.00 alle ore 11.00: ritrovo dei partecipanti a Gradisca d’Isonzo (GO) in piazza Unità e possibilità di iscrizione presso la sala Bergamas in via Bergamas, dietro al Caffè Centrale
– Dalle ore 07.00: colazione offerta ai partecipanti vicino alla partenza
– Ore 08.00: taglio inaugurale della manifestazione

Segue >>

« Ritorna all’elenco dei Raduni

Segnala un evento o raduno

Se vuoi segnalare un evento o raduno, entra qui »

$BANNER(quadrato,style=”border: 0px;margin:1px”,target=”_blank”)

ARTICOLI CORRELATI