Rolls Royce 100EX

Nata per festeggiare 100 anni di storia

Rolls Royce 100EX. Un prototipo speciale per festeggiare un anniversario altrettanto speciale, quello dei 100 anni. Ebbene sì, la Casa inglese delle auto di lusso con la elle maiuscola, a maggio festeggerà il suo primo secolo d’attività ed il nome della nuovissima ed affascinante Concept non poteva che ospitare nel nome un richiamo alla “festa”, il 100, e la sigla EX, che sta per experimental.
Anche se dalle immagini che vi proponiamo può apparire “piccola” e slanciata, la cabriolet inglese misura appena 165 mm in meno rispetto alla sorella chiusa Phantom, quindi poco più di 5 metri e 60 centimetri. Effetto capote aperta? Forse no, perché anche in modalità chiusa, la silhouette appare decisamente più sportiva e filante della versione con tetto in metallo.
Anni ‘30 L’operazione di chirurgia svolta dai designer della Casa inglese, assorbita agli inizi del nostro secolo dal gruppo BMW, non si limita ovviamente ad una semplice operazione di taglia e cuci. Le porte, che come ogni cabrio che si rispetti sono diventate due, si aprono controvento in puro stile anni ‘30, al quale questa vettura è ispirata senza mezzi termini.
Lusso sfrenato La scelta cromatica ed il materiale ligneo scelto per circondare idealmente l’abitacolo e nascondere elegantemente la capote una volta ripiegata, risulterà sicuramente familiare agli amanti degli yacht, mentre chiunque perderà la testa ammirando la qualità e l’originalità degli interni, sviluppati dal centro stile californiano BMW secondo i canoni classici Rolls Royce: elegantissimo e sfarzoso, l’arredamento della 100EX esprime immediatamente un’idea di lusso estremo, grazie ad una miscellanea elegantissima di materiali pregiati, quali il mogano, l’alluminio o la pregiatissima pelle che riveste i sedili e moltissimi altri elementi.
Know-how BMW Da un punto di vista tecnico, questa vettura mette a frutto il know-how tecnico BMW, a partire dal telaio realizzato in alluminio così come il cofano, che addirittura mette in mostra questa interessantissima peculiarità lasciando “al naturale” l’ampia zona che interessa V centrale.
I posti a sedere sono quattro e lo spazio per i bagagli è generosamente dimensionato per soddisfare le esigenze di ognuno di essi. L’unica fatica che il maggiordomo o chi per esso dovrà fare per caricare i bagagli, sarà quella di appoggiarli sul piano scorrevole che farà “scivolare” tutto all’interno del vano prima di chiudere, in modo completamente automatico, il portellone.
16 cilindri, 64 valvole! Ad elementi stilistici e “chicche” che si rifanno chiaramente al passato, tra cui anche il gradito ritorno della doppia erre di Rolls Royce in rosso in luogo del più serioso nero, spicca sotto al cofano un inedito propulsore novemila cc., 16 cilindri, sessantaquattro valvole, abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti.
Solo una Concept? Per il momento, purtroppo, la 100EX resta solo una affascinante Concept Car, ma non è detto che il futuro non le possa riservare interessanti sorprese.

4 Foto

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/rolls-royce-100ex_4896/

Vuoi tenerti aggiornato su Rolls Royce 102EX?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis