Rover 75 Coupè

Cento anni di tradizione inglese...

Rover 75 Coupè. Il centenario dalla fondazione rappresenta un traguardo davvero speciale e in Rover hanno pensato bene di celebrarlo con qualcosa che riassumesse il meglio della tradizione stilistica della Casa. E’ nata così la Rover 75 Coupè.
Lo stile di questa concept car deriva naturalmente da quello dell’omonima berlina, ma allo stesso tempo presenta suggestivi richiami ad alcuni modelli storici per Rover, come la P5, la P5 coupè o la P6 2000.
Così il frontale è dominato dalla grande calandra con il marchio della Casa, mentre il taglio dei fari e delle prese d’aria anteriori dona all’insieme una certa dose di sportività, alla quale contribuiscono anche i bei cerchi in lega.
La fiancata invece è estremamente pulita ed elegante, alleggerita da un fregio cromato che la percorre per tutta la sua lunghezza, subito sotto la linea di cintura, mentre i montanti anteriori e posteriori fortemente inclinati costituiscono un unico arco armonico.
In coda ritorna più evidente la parentela con la 75 berlina, con il lunotto fortemente inclinato che contribuisce a dare slancio all’insieme.
Il risultato è una vettura inconfondibilmente Rover, con uno spirito “british” al 100% e questa impressione è confermata anche nell’abitacolo, dove dominano i rivestimenti pregiati in pelle di colore marrone/rossiccio e in legno di tasso, creando un ambiente molto simile a quello di un elegante salotto. Inglese, naturalmente.
Speriamo che da concept possa presto divenire una elegante realtà!

ARTICOLI CORRELATI