Saab 9-5 Aero BioPower

L’etanolo è un carburante, come abbiamo già accennato in precedenza, di derivazione naturale ricavato dai raccolti agricoli o dai residui boschivi. Non derivando dal petrolio, la sua combustione non crea la produzione di biossido di carbonio, limitandone la quantità alla medesima assorbita dall’atmosfera durante il ciclo vitale dei prodotti utilizzati poi per la produzione. Il […]

L’etanolo è un carburante, come abbiamo già accennato in precedenza, di derivazione naturale ricavato dai raccolti agricoli o dai residui boschivi. Non derivando dal petrolio, la sua combustione non crea la produzione di biossido di carbonio, limitandone la quantità alla medesima assorbita dall’atmosfera durante il ciclo vitale dei prodotti utilizzati poi per la produzione.
Il carburante specificatamente usato è identificato con la sigla E85 ed è composta per 85% da etanolo e 15% benzina. Questa percentuale si rende necessaria per facilitare la messa in moto del propulsore a freddo.
E85 dispone di un numero d’ottano (104 RON) superiore a quello della benzina, permettendo un’anticipazione della fasatura dell’accensione e in grado di sviluppare una maggior potenza evitando il rischio di “battiti in testa”.
La centralina che gestisce i motori Saab – Trionic – controlla automaticamente, dopo ogni rifornimento, la qualità del carburante, assicurando così una massima efficienza del motore in qualunque combinazione etanolobenzina.
Il premio FuturAuto 2006, l’annuale premio per l’innovazione assegnato da BJAP (Beroepsjournalisten van de AutomobielPers), l’associazione della stampa specializzata belga, è andato quest’anno proprio a Saab BioPower: un premio che ricompensa il lavoro svolto dalla casa svedese in un settore così delicato come quello della ricerca di propulsori più rispettosi dell’ambiente.
Tale premio è un riconoscimento che va a prodotti o tecnologie innovative che rappresentano un vantaggio per gli automobilisti nell’ambito della sicurezza, dell’impatto ambientale, del consumo e/o del comfort.

ARTICOLI CORRELATI