USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Texa con Google

L'italiana Texa mette il turbo con Google

Texa con Google: Texa, leader negli strumenti per diagnostica auto e navigazione satellitare, segna un’alleanza storica con i servizi intenet di Google. Immaginate che la vostra automobile abbia un problema elettronico, situazione non impossibile visto che a seconda del modello vi portate a bordo da 40 a 100 centraline, preposte ormai a gestire ogni aspetto del veicolo, dalla chiusura delle serrature all’iniezione del carburante. Vi recherete quindi dal vostro meccanico di fiducia, che collegherà il suo strumento di rilevazione guasti alle prese di diagnosi. Appartengono ormai al passato i tempi in cui il tecnico “ascoltava” ed interpretava rumori e vibrazioni. Carburatore, puntine e gran parte dei componenti meccanici sono infatti andati in pensione ormai da parecchio tempo! Forse il problema sarà individuato, ma forse no, visto l’incredibile numero di marche, modelli e centraline esistenti al mondo, che possono dare vita ad una combinazione pressoché infinita di malfunzionamenti. Si può quindi prospettare sia una mancata presenza del guasto nello strumento diagnostico, sia una difficoltà da parte del tecnico di individuarlo nel database interno. A questo punto la macchina rimarrà in officina, ed inizieranno una serie di grattacapi sia per il meccanico, che dovrà procedere per tentativi, che per l’automobilista. Questa situazione potrà cambiare radicalmente grazie ad Axone (il nome è ripreso da quello di un filamento di collegamento dei neuroni del cervello), strumento di diagnosi studiato da Texa, leader nel settore, in collaborazione con Google Enterprise, la divisione di Google che sviluppa tecnologia indirizzata alle imprese. Axone si presenta come un cellulare, si collega via bluetooth alla presa di diagnosi della vettura e soprattutto, tramite wireless, a un Google Search Appliance, il sistema hardware/software di Google progettato per supportare l’attivazione di funzionalità avanzate di ricerca sui siti Internet e sulle Intranet delle imprese, riproponendo in questi ambiti la stessa esperienza – in termini di velocità e precisione nel reperimento delle informazioni – cui è abituato l’utente che impiega quotidianamente il motore di ricerca più usato al mondo.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE