Toyota Corolla Verso: Test Drive

Siviglia – Spazio, qualità e design europeo

Toyota Corolla Verso: Test Drive. Siviglia – La nuova Toyota Corolla Verso, recentemente svelata in occasione del Salone di Ginevra, punta su design, modularità e qualità per piacere alla sempre più ampia fascia di pubblico orientata verso il mondo delle monovolume.
Si tratta di una vettura completamente nuova, nata seguendo una filosofia concettuale, già proposta con Yaris, Corolla ed Avensis, sempre più vicina alle richieste dell’esigente mercato europeo.
Design ED2, il centro europeo di design Toyota “capitanato” da Elvio D’Aprile, ha curato lo stile esterno della nuova Corolla Verso, puntando ad offrire un’immagine solida e robusta, in particolar modo nella zona inferiore, senza dimenticare quel “pizzico” di dinamicità, che si esprime nella forma del tetto e nel taglio del terzo finestrino laterale.
La tradizionale bombatura Toyota sul cofano diventa sempre più pronunciata. La tipica forma triangolare del terzo finestrino e i fari posteriori a forma di L rovesciata esprimono l’identità stilistica Toyota.
In più, la nuova Corolla Verso integra il paraurti frontale e la griglia in un solo elemento e il cofano è spostato più indietro possibile, assicurando non solo una migliore integrazione, ma anche una migliore protezione per i pedoni.
Versatilità La nuova Corolla Verso può ospitare fino a 7 persone. In più, tutte e cinque le poltrone posteriori possono essere ripiegate, creando uno spazio di carico completamente piatto, senza la necessità di rimuovere alcuno dei sedili dall’interno della vettura.
Il sistema di chiusura “Easy-Flat” dei sedili della nuova Corolla Verso è il più semplice da azionare oggi presente sul mercato. Come se non bastasse, i sedili sono anche i più leggeri presenti nel suo segmento, e ciò rende l’operazione ancora più facile.
Il volume del vano bagagli varia da un minimo di 63 litri ad un massimo di 1563 litri, passando per la configurazione standard, a cinque posti, in grado di offrire la bellezza di 397 litri di capacità.
La qualità nei dettagli L’assemblaggio, la finitura e la qualità dei materiali utilizzati all’interno della nuova Toyota Corolla Verso sono ancora una volta un esempio della qualità che da sempre contraddistingue le vetture marchiate Toyota. Qualità dimostrata dalla stessa ricerca effettuata dal severo Automobil Club Tedesco che ha intervistato attraverso la società Automarx ben 38.000 automobilisti germanici che hanno premiato le marche giapponesi come le migliori per qualità e Toyota è risultata la regina, seguita da Subaru, Honda e Mazda.
L’interno è caratterizzato da linee geometriche e tridimensionali che assicurano al cockpit una forma ad arco ben definita. I designers hanno scelto una combinazione di finiture metalliche per accentuare il quadro strumenti centrale e sottolineare la qualità e l’aspetto high-tech.
La lista degli accessori è davvero interessante e molti di questi sono già presenti di serie sulla prestigiosa versione Sol: il cruise control, i fendinebbia, il sensore pioggia, lo specchio retrovisore elettrocromatico, gli alzacristalli elettrici ed il climatizzatore automatico.
Per gli appassionati di tecnologia, segnaliamo che il navigatore satellitare, disponibile sono in abbinamento all’allestimento Sol, può essere dotato di un rivoluzionario sistema di telecamere esterne che, proiettando l’immagine sul display del GPS, aiutano nelle operazioni di manovra e “sbirciano” prima di voi la strada nel caso in cui vi ritroviate ad affrontare uno stop o una precedenza a scarsa visibilità.
Sicurezza al vertice della categoria La nuova Corolla Verso si prende cura degli occupanti offrendo un equipaggiamento estremamente valido in tema di sicurezza, sia attiva che passiva. I sistemi ABS con EBD ed aiuto alla frenata di emergenza, ad esempio, sono di serie, così come il controllo della trazione o il controllo dinamico della stabilità. In caso di impatto, la vettura è in grado di proteggere tutti gli occupanti grazie ad una innovativa gabbia protettiva indeformabile e la bellezza di 9 airbag: oltre ai frontali, a doppio stadio, la nuova Corolla Verso offre gli airbag laterali, a tendina (anteriori e posteriori) e, prima vettura nel segmento, quello per le ginocchia del guidatore.

ARTICOLI CORRELATI