Toyota FXS

V8 di 3.4 litri per raggiungere i 300 orari e divertirsi con una sexy coupè che potrebbe divenire presto realtà.

Toyota FXS. FXS, acronimo di Future Experimental Sports, è un roadster a due posti con motore V8 ed una carrozzeria aperta e rigida. Toyota l’ha già portata in mostra al salone di Tokyo e quindi a Ginevra per verificare il gradimento di pubblico e critica, tanto da non esser remota l’ipotesi di una sua industrializzazione. La forma larga e bassa dell’ FXS è stata concepita con l’intento di realizzare un design semplice e sexy. L’interno, completamente in cuoio, è reso luminoso dagli inserti cromati e dagli strumenti bianco-blu chiaro su fondo blu scuro. Le prestazioni ed il divertimento sono garantite dal motore V8 di 4,3 litri, cambio manuale a sei marce sequenziali, sospensioni anteriori e posteriori a doppio braccio oscillante. Facile prevedere brucianti accelerazioni e velocità massima assai prossima ai 300 orari con consumi ed emissioni ancora tollerabili grazie all’ottimizzazione del propulsore ed alla leggerezza della GT. Il fatto stesso che la Toyota rientri in Formula 1 dovrebbe sensibilizzare i capi del Gruppo automobilistico a dar via libera al progetto FXS che potrebbe divenire una seducente “safety car” per le competizioni.

ARTICOLI CORRELATI