Ultimissime: BMW nuova M3 in video

Un motore da urlo

BMW nuova M3. Siamo ancora qui a parlare di M3, dopo le foto ufficiali della concept car. Ora possiamo finalmente svelare tutti i segreti del nuovo motore V8, un gioiello nato dalle mani del reparto Motorsport destinato a segnare nuovi standard nella categoria.
L’otto cilindri aspirato M si caratterizza per una costruzione particolarmente raffinata, che lo rende più leggero del precedente sei cilindri in linea. La progettazione ha giovato dell’esperienza in Formula 1 con il Team BMW Sauber, alla ricerca di regimi elevati e di un range di utilizzo corposo. La spinta alle ruote motrici è il risultato della coppia motore e del rapporto totale di demoltiplicazione. Il concetto di regimi elevati M consente di realizzare un rapporto ottimale del cambio e al ponte e, conseguentemente, una spinta impressionante.
Gli output parlano chiaro: il nuovo V8 M eroga 420 cavalli, mentre la coppia massima di 400 Nm viene erogata a 3.900 giri. Oltre l’85% di questo valore è però disponibile in un range utile di 6.500 giri, fino al limitatore posto a quota 8.400. Altri fiori all’occhiello di questo propulsore sono il comando variabile degli alberi a camme con Doppio Vanos a bassa pressione e le otto farfalle di alimentazione dedicate, oltre ad un sistema di lubrificazione a due pompe estremamente efficiente. L’impianto di scarico, splendidamente realizzato nella zona dei collettori, oltre a garantire l’ottimo riempimento delle camere di combustione, permette alla nuova BMW M3 di soddisfare le norme Euro 4.
Sembrano esserci tutti i presupposti per ripetere la storia di successo della precedente M3, un vero best seller della categoria, confermando un livello di sofisticazione motoristica ai primi posti della scala mondiale.

ARTICOLI CORRELATI