Ultimissime: Ferrari SUV

In arrivo un avversario per Porsche Cayenne, Range Rover, BMW X6 e audi Q7 firmato Ferrari?

L’idea di un SUV marchiato Ferrari emerge ad intervalli regolari, suffragata da presunti scoop o da rendering della testata di turno. E’ difficile non parlarne, anche se in questa sede lo faremo con toni non troppo allineati a quelli di altri colleghi giornalisti.

No, punto!
Iniziamo con l’affermare, senza troppi timori di smentita, che il fantomatico SUV Ferrari non esisterà, perlomeno nel medio-lungo periodo. Più volte infatti, dagli stessi vertici del Cavallino, sono giunte smentite capaci di raffreddare senza mezzi termini le speranze di qualche appassionato anticonformista.

I motivi sono, innanzitutto, manageriali. Ovvero, un marchio come Ferrari non può sondare segmenti esterni all’ambito “supersportive”, pena una caduta d’immagine difficilmente recuperabile. Ma ci sono anche altre motivazioni che ci spingono ad escludere l’idea di un SUV Ferrari, e questa volta sono di tipo prettamente logistico: il marchio di Maranello non ha le capacità produttive per inserire nella gamma un qualsiasi nuovo modello, pena lo slittamento dei tempi di consegna ben oltre gli attuali 24-36 mesi. Oltretutto, una nuova piattaforma da sviluppare richiederebbe investimenti ingenti e strutture adeguate, a fronte di un ritorno tutt’altro che allettante.

Alfa, invece…
Quello che speriamo, e con noi migliaia di puristi, è che un SUV di lusso dalle prestazioni sportive arrivi da Alfa Romeo, che aveva incantato gli addetti ai lavori con il suo prototipo Kamal. Ferrari si limiterà, ne siamo certi, a sfornare gioielli degni della sua storia, magari sperimentando nuove tecnologie votate alla riduzione di peso ed emissioni come anticipato dalla concept Millechili.

ARTICOLI CORRELATI