Ultimissime: Hyundai HCD10

Il futuro è trasversale!

Hyundai HCD10. Esercizi di stile, visioni del futuro, allegorie estetiche, comunque le si vogliano chiamare le concept car hanno sempre un certo fascino.
In quest’articolo vi proponiamo quest’idea della coreana Hyundai, presentata al Los Angeles Auto Show che si sta svolgendo proprio in questi giorni nella famosa metropoli californiana, teatro di una kermesse davvero interessante.
Estetica futurista
Hyundai HCD10 è un crossover compatto dall’animo sportivo, costruito su un telaio a gabbia composto da tre principali nervature ultraleggere e ultraresistenti. A livello estetico brilla per le soluzioni futureggianti, dove sagomature, tagli e linee cercano un effetto che mescoli un’evidente muscolosità con un accentuato dinamismo delle forme. Il tettuccio non è rigido, una tela sullo stile cabrio che marca ancor di più l’animo trasversale di questo prototipo. I cerchi da 20” in alluminio a cinque razze impressionano, così come azzeccata è la forma dei terminali di scarico rigorosamente cromati.
Gli interni sono bicolore tanto negli assemblaggi quanto nella selleria, quest’ultima caratterizzata da una marcata ergonomia delle sedute; il grande schermo LCD al centro, il tunnel centrale – che prosegue separando le sedute posteriori – e il gioco di linee e curve usato in tutto il quadro comandi contraddistinguono l’abitacolo di questa interessante 2+2.
Non manca l’impianto tecnologico naturalmente, dall’Electronic Stability Control alla Shift-by-Wire Transmission, dal Wireless Internet all’imprescindibile Navigatore satellitare, il prototipo Hyundai si fregia di supporti già presenti nel mercato.
Motore diesel
Hyundai Hellion, questo il nome del progetto, monta un motore diesel common rail V6 di 3.0 litri erogante una potenza massima di 236 cavalli, abbinato ad un cambio automatico a 6 velocità e ad un’efficiente trazione integrale 4WD.

ARTICOLI CORRELATI