Ultimissime: Lobini H1 MY 2007

Lotus insegna…

Siamo sicuramente nel campo delle nicchie di mercato, riservate quindi a pochi più o meno fortunati automobilisti: Lobini è un piccolo costruttore brasiliano, assimilato dal 2006 dalla Brax Automoveis, famoso proprio per il modello di compatta supercar che oggi vi presentiamo in versione model year 2007 (il debutto è avvenuto al “Salão do Automóvel 2006”).

Lobini H1 è evidentemente una piccola cattiva in stile Lotus; monta infatti un propulsore VW 1.8 turbo con intercooler, 4 cilindri e 20 valvole, per una potenza erogata di 180 cavalli; la trazione è posteriore, per un feeling di guida molto corsaiolo, ed è dotata di iniezione elettronica Bosh, di un preciso cambio manuale a 5 velocità e di scarichi in lega dedicati.
Il leggero corpo macchina (appena 1030 kg, per una carrozzeria in fibra di vetro e un telaio tubolare in carbonio) ha dimensioni molto contenute: 3720 mm di lunghezza, 1800 mm di larghezza ed appena 1180 mm di altezza.
Le performance parlano di un 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi, un buon tempo che unito all’assetto da kart dovrebbe garantire emozioni al conducente.
Gli optional non mancano di certo: aria condizionata, finestrini elettrici, selleria racing, sistema audio CD player e altro ancora.
Il prezzo a quanto pare si aggira attorno ai 90.000 dollari (un po’ di più di 66.000 euro) e a quanto pare la Lobini sta trattando proprio con Lotus per l’omologazione in Europa.

ARTICOLI CORRELATI