Ultimissime: Mercedes SL K60 Evo Black

605 CV e festa del carbonio

Mercedes SL K60 Evo Black. Brabus, AMG, Carlsson, FAB Design, la lista dei preparatori più o meno specializzati in Mercedes è pressochè infinita. Alla lunga serie si aggiunge anche Kicherer: un tuner tedesco che, da più di 30 anni, “mette mano” a Mercedes.
Protagonista, questa volta, è la Mercedes SL che, grazie al motore Kicherer K60 biturbo 12 cilindri, raggiunge quota 605 cavalli… Ecco quindi che, il mitico 0-100 viene coperto in 4″3, seguito dallo 0-200 in soli 14″2. Per quel che concerne la velocità di punta, Mercedes SL K60 Evo Black raggiunge la ragguardevole quota, elettronicamente limitata, di 300 km/h.

A tutto questo, si aggiunge un pacchetto aerodinamico: tangibile segno dell’assoluta sportività di questa roadster teutonica.
Buona parte del lavoro è stata concentrata sul frontale dove, grazie ad attento studio dell’aerodinamica, è stato possibile realizzare un fascione in grado di ottimizzare il carico aerodinamico e, nel contempo, grazie ad una bocca più generosa, incrementare la portata d’aria al motore ed ai freni.

Tutte le modifiche estetiche, sono state realizzate in fibra di carbonio e PUR-RIM, con il duplice intendo di contenere sensibilmente i pesi e garantire quel look accattivante degno di una Evo Black.
Da buona special, Mercedes SL K60 Evo Black sfrutta quattro cerchi scomponibili da 20″, calzati da altrettanto generose coperture Continental da 255/30 e 305/25. Tutto questo, associato ad un assetto ribassato di circa 25 mm, conferisce a Mercedes SL K60 Evo Black una livrea a dir poco accattivante ed aggressiva.

ARTICOLI CORRELATI