Volkswagen Caddy

Ideale per tutte le esigenze con svolta ecologica verso il risparmio

Volkswagen Caddy. Con il Caddy Ecofuel la Volkswagen Veicoli Commerciali segna un altro punto importante nella progettazione di veicoli ecologici e orientati al risparmio. I serbatoi del gas naturale da 26 chilogrammi sono posizionati nel sottoscocca e garantiscono un’autonomia di circa 430 chilometri. Le ampie sezioni trasversali delle tubazioni e delle valvole consentono di fare rifornimento in modo rapido e silenzioso. La sistemazione dei serbatoio nel sottoscocca lascia invariati la spaziosità dell’abitacolo, che può essere sfruttata con la massima versatilità, e il volume di carico. Esternamente, il Caddy Ecofuel non si distingue da un Caddy ad alimentazione tradizionale. Il veicolo è dotato di un motore quasi monovalente. Ciò significa che il motore è ottimizzato per essere alimentato a gas naturale ma che, se il carburante non è sufficiente per raggiungere la stazione di rifornimento di gas naturale più vicina, può essere alimentato anche a benzina. Il passaggio all’alimentazione tradizionale avviene automaticamente quando il serbatoio del gas è vuoto (pressione residua pari a 10 bar) ed è visualizzata sul display mediante un indicatore del livello di carburante separato.La potenza erogata dal motore da 2.0 litri alimentato a gas naturale è di 109 cavalli. L’avviamento a freddo avviene in modalità di alimentazione a benzina, quello a caldo in modalità di alimentazione a gas. Se il conducente si dovesse dimenticare di fare il pieno di benzina, dispone comunque di cinque “avviamenti di emergenza” da effettuare in modalità di alimentazione a gas.

ARTICOLI CORRELATI