Lexus GS 450h

Debutta a fine giugno nelle concessionarie italiana la nuova ammiraglia del marchio di lusso di Toyota, forte della tecnologia Lexus Hybrid Drive di seconda generazione che abbina prestazioni ed ecologia

Lexus GS 450h sul mercato
La nuova Lexus GS 450h, fiore all’occhiello della gamma GS, arriva nei concessionari italiani a fine giugno con un prezzo di partenza di 58.000 euro. Oltre al lancio dell’ammiraglia del marchio di lusso di Toyota debutta in Italia anche la gamma F-Sport, in grado di assicurare prestazioni ancor più esaltanti per un puro piacere di guida abbinato nel contempo al rispetto dell’ambiente.

Esterni della nuova Lexus GS 450h
Il design della GS di quarta generazione rispecchia  la filosofia stilistica ‘L-finesse’ di Lexus, che rende questo veicolo ancora più deciso e dinamico.
Lunghezza invariata, guadagna 3 cm in altezza rispetto al modello precedente mentre le carreggiate sono state allungate di 4 cm all’anteriore e di 5 al posteriore. La nuova GS 450h si allarga anche di 2 cm.
Riprendendo le linee della CT 200h, la griglia superiore di forma trapezoidale e quella inferiore inclinata sono state accorpate in un singolo elemento che unisce la sezione centrale del cofano creando una figura molto pronunciata a forma di ‘fuso’. Questo design verrà adottato sull’intera gamma per rafforzare l’identità dei diversi modelli Lexus, rendendo riconoscibile ogni modello.
I fari vengono arricchiti dalle nuove luci diurne a LED, che formano il motivo a punta di freccia esclusivo della filosofia stilistica ‘L-finesse’ e rafforzano ulteriormente la straordinaria firma visiva della GS.
Il paraurti si modella creando un’ampia forma trapezoidale che si unisce ai muscolosi parafango anteriori e alla svasatura degli archi ruota, rafforzando l’ampiezza della carreggiata anteriore, l’aspetto solido e la massiccia presenza su strada.
Sul retro, il nuovo design va a restringersi dietro agli archi ruota, evidenziando la parte bassa degli pneumatici posteriori per enfatizzare l’ampia carreggiata posteriore del veicolo. I cluster dei fari a LED presentano alette stabilizzatrici che accompagnano il flusso dell’aria lungo il veicolo e massimizzandone l’efficienza aerodinamica e la stabilità. Per la prima volta, il paraurti posteriore della GS 450h integra il tubo di scarico.
Tre nuovi colori per la gamma GS: Crimson Red, Meteor Blue e Sonic Silver. La loro particolarità è quella di garantire un effetto più brillante e riflessi più luminosi.

3 Foto

Abitacolo della nuova Lexus GS
L’aumento della larghezza e dell’altezza della GS giova all’abitabilità interna. L’abitacolo è caratterizzato da un design pulito ed elegante che infonde una sensazione di sicurezza e protezione, grazie anche alla presenza di materiali e finiture di altissima qualità,
Gli interni della nuova GS 450h  rappresentano un’evoluzione del design già presente sulla CT 200h.
Il cruscotto è suddiviso in due zone differenti: una Display Zone superiore, dotata di schermo LCD da 12,3” ed una Operation Zone più bassa, che consente l’accesso ai comandi di sistema quale ad esempio la Remote Touch Interface (RTI).
Il nuovo sedile anteriore prevede il supporto delle spalle e laterale, 4 regolazioni per il supporto lombare e la possibilità di regolare la lunghezza del cuscino.
La visibilità frontale è stata massimizzata, grazie ai montanti anteriori dallo spessore ridotto e alla maggiore altezza del parabrezza, capaci di creare un campo visivo completo. Oltre a questo, le dimensioni del cofano sono state messe a punto per consentire al guidatore di calcolare in maniera immediata le distanze dagli altri veicoli e di muoversi agevolmente negli spazi più limitati.
Il cruscotto, il piano della console e lo sterzo sono completamente neri per creare una sensazione di lusso. Il pannello strumenti in pelle presenta cuciture molto sportive, disponibili in grigio e avorio a seconda della tonalità degli interni, che arricchiscono la qualità dell’intero ambiente.
Il sistema di illuminazione a LED si attiva avvicinandosi al veicolo, ancora prima dell’apertura delle portiere, accendendosi in maniera sequenziale fino all’avviamento del motore.
Lo spazio di carico della GS trae beneficio dall’apertura più ampia, dalla maggiore lunghezza del pianale e dalla riduzione della sua altezza, diventando così più pratico e raggiungendo un volume di 530 litri (con un incremento del 23%). La nuova struttura della batteria ibrida, oggi in un formato più compatto, ha inoltre consentito al bagagliaio della GS 450h di raggiungere una capacità di 465 litri (il 25% in più rispetto all’attuale GS 450h).

Tecnologia di bordo della Lexus GS 450h
Sono molte le tecnologie innovative che si affacciano per la prima volta sulla gamma GS, come si richiede ad un’auto del suo prestigio.
Il dispositivo di controllo multifunzione Remote Touch Interface (RTI) di seconda generazione è stato sviluppato per garantire il massimo della versatilità e della semplicità di utilizzo.
Il sistema RTI consente agli utenti di muovere il cursore sul display multimediale velocemente e con facilità. Il display full colour a LED da 12,3”, il più grande sul mercato, dispone di un formato 24:9 ad alta visibilità. Le dimensioni dello schermo consentono la visualizzazione simultanea di due tipologie di informazioni, ad esempio navigazione/impianto stereo, visibilità notturna/navigazione e inserimento destinazioni/telefonate in entrata.
Dieci volte più potente del sistema precedente, il nuovo Climatizzatore S-Flow con Nanotecnologia dispone di tecnologia S-Flow, capace di garantire agli occupanti il massimo del comfort riducendo allo stesso tempo il consumo energetico. Attraverso sensori capaci di rilevare quali siano i sedili realmente occupati, il sistema va automaticamente a chiudere le bocchette di ventilazione superflue, massimizzando l’efficienza del sistema.
La nuova gamma GS può essere equipaggiata con la scelta tra due impianti stereo.
Il sistema standard rappresenta la nuova generazione del suono Lexus, si compone di un amplificatore Class-D e 12 straordinari altoparlanti.
Il sistema Audio Premium Mark Levinson con 17 altoparlanti, al top della gamma, presenta un nuovo amplificatore ML5 di terza generazione, che genera 125 Watt per canale e un totale di 835 Watt (rispettivamente 75W e 505W in più rispetto al sistema attuale), consumando allo stesso tempo soltanto 6,5 Amp, meno di un quarto dell’energia consumata dal sistema precedente.

Lexus GS 450h con motore 3.5 V6
La nuova GS 450h è equipaggiata con sistema Lexus Hybrid Drive di seconda generazione. Si tratta del terzo modello Lexus a disporre del sistema Lexus Hybrid Drive di seconda generazione.
Grazie all’apporto di numerose migliorie ad ogni singola componente del sistema, la nuova GS 450h offre una significativa riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, NOx e particolato, senza però scendere a compromessi in quanto a prestazioni.
Con una potenza totale di 345 CV e 348 Nm di coppia, la GS 450h regala un’accelerazione 0-100 km/h in 5,9 secondi, con una velocità massima di 250 km/h. I consumi sono stati ridotti del 23% fino a soli 5,9 l/100 km, con emissioni di CO2 che scendono oggi sotto la soglia dei 137 g/km.
L’autonomia e le prestazioni in modalità EV di questo nuovo full hybrid Lexus arriva a coprire fino a 10 km in modalità elettrica con velocità di 60 km/h.
La nuova GS 450h dispone di un motore termico 3.5 V6 estremamente efficiente, con una potenza di 290 CV, accanto a un motore elettrico a magnete permanente e raffreddamento idraulico molto potente e compatto. In base alle necessità, le due unità garantiscono una trazione simultanea o indipendente alle due ruote posteriori.
Oltre all’unità termica e a quella elettrica, il sistema ibrido della nuova GS 450h include un generatore, una batteria al Nickel Idruro Metallo, un sistema di trasmissione che mediante ingranaggi planetari unisce e distribuisce la potenza prodotta dal motore termico, da quello elettrico e dal generatore a seconda delle esigenze operative, e un’unità di controllo della potenza molto compatta che gestisce l’interazione tra le diverse componenti del sistema.
Studiato e adattato per integrarsi alla perfezione alla trasmissione ibrida, il motore termico 3.5 DOHC V6 trae beneficio da diverse migliore tecniche. L’unità adotta il Ciclo Atkinson, il Ricircolo dei Gas di Scarico (EGR) e il Recupero del Calore di Scarico (EHR) per ottimizzare l’efficienza della tecnologia Lexus Hybrid Drive.
In un motore a Ciclo Atkinson la compressione e l’espansione sono asimmetriche, e la chiusura delle valvole di aspirazione, che avviene più tardi rispetto ai motori tradizionali, ritarda la compressione. Questo crea un alto rapporto di espansione per una minore compressione, andando a ridurre le perdite di aspirazione e di scarico e convertendo l’energia di combustione in una maggiore potenza del motore. Il risultato è una temperatura di scarico più bassa rispetto a quella dei motori convenzionali.
Il sistema EHR utilizza il calore dei gas di scarico per riscaldare il liquido di raffreddamento del motore all’accensione. Ciò determina uno spegnimento anticipato del motore termico, consentendo solo l’utilizzo del motore elettrico. Questo risulta molto importante specie in presenza di temperature particolarmente basse ed ha consentito un miglioramento dell’efficienza nei consumi rispetto al modello precedente.
Oltre a questo, è stata estesa la longevità del motore mediante la rimozione di tutte le linee olio esterne, con prestazioni ambientali arricchite dal nuovo catalizzatore, che contiene livelli di metalli preziosi notevolmente ridotti.
È stato inoltre perfezionato il controllo del sistema: la PCU (Unità di Controllo della Potenza) aumenta il voltaggio del motore fino ad un massimo di 650V in modalità SPORTS, limitandolo ad un massimo di 500V in modalità ECO, per garantire le migliori prestazioni ambientali possibili.
Il motore elettrico presenta supporti più leggeri e un livello ridotto di attriti interni. Oltre a questo sono state estese le situazioni in cui diventa possibile disporre della frenata rigenerativa, contribuendo a migliorare ulteriormente l’efficienza nei consumi.
Infine, il layout della batteria è stato modificato, con un formato più compatto capace inoltre di massimizzare lo spazio di carico.

Lexus GS 450h: prima ibrida con quattro ruote sterzanti
A richiesta la GS 450h può essere dotata con il Dynamic Handling System di Lexus, un sistema A-4WS, vale a dire con le quattro ruote sterzanti attive.
Questo sistema offre la prima integrazione al mondo tra AVS, DRS, Sterzo ad Azione Variabile (VGRS) e la quinta evoluzione del sistema di Gestione Integrata delle Dinamiche del Veicolo (VDIM), consentendo di coordinare il controllo di tutte e quattro le ruote, offrendo al veicolo un comportamento agile e preciso con una maggiore reattività agli input da parte del guidatore.
Il sistema A-4WS integra il controllo dei sistemi EPS, VGRS e del nuovissimo DRS. Controllando la velocità del veicolo, la direzione dello sterzo e gli input da parte del guidatore, il sistema calcola l’angolazione ottimale per tutte e quattro le ruote. Oltre a questo, utilizzando il VGRS per l’avantreno e il DRS per il retrotreno, il sistema riesce a controllare in maniera indipendente l’angolo di sterzata anteriore e posteriore per migliorare la reattività, la tenuta posteriore, la stabilità del veicolo e l’agilità in curva.
Il sistema DRS controlla la velocità del veicolo e quella di imbardata, l’angolo e la velocità di sterzata e la forza G laterale per calcolare l’input di sterzata necessario alle ruote posteriori, fino a un massimo di 1,5 gradi. Con velocità inferiori agli 80 km/h, le ruote anteriori e posteriori girano in senso opposto. Con velocità sopra agli 80 km/h, le ruote anteriori e posteriori girano nella stessa direzione.
Coordinando ulteriormente il sistema A-4WS con l’AVD e il VDIM, il sistema Lexus Dynamic Handling personalizza automaticamente la messa a punto della sospensione attiva e dei sistemi di sicurezza attiva per adeguarli alle condizioni della strada, alla velocità del veicolo e allo stile di guida, garantendo la possibilità di sfruttare appieno le eccezionali prestazioni della nuova GS.

Altri sistemi di sicurezza della GS 450h sono:
– Sistema di Sicurezza Pre-Crash (PCS) Avanzato con Telecamera di Controllo del Guidatore
– Cruise Control Adattivo (ACC), funzionante oggi da 0 km/h.
– 5a generazione del sistema di Gestione Integrata delle Dinamiche del Veicolo (VDIM) con tecnologia Dynamic Rear Steering (DRS).
– Sistemi Lane-Keep Assist (LKA) e Blind Spot Monitor (BSM)
– Sistema Lexus Night View
– Head-Up Display (HUD) con maggiori informazioni

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/ecologiche/lexus-gs-450h_51190/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis