Saab 9-3 BioPower

Un'intera gamma a bioetanolo

Il concetto Saab BioPower – che assicura maggiori prestazioni e minori emissioni di CO2 di origine fossile – sarà introdotto anche sui modelli 9-3 Sport Sedan, SportHatch e Cabriolet. Il lancio di queste nuove versioni, tutte esposte al Salone di Ginevra, è destinato a rafforzare la leadership Saab in un segmento emergente del mercato automobilistico europeo com’è quello delle automobili flex-fuel, dove la marca svedese del gruppo General Motors sarà presente con versioni “ecocompatibili” di tutti i suoi modelli.
“Il successo di 9-5 BioPower (che abbiamo già avuto modo di testare, n.d.r.) ci ha spinti ad estendere questo concetto anche sui modelli della gamma 9-3” spiega Jan Åke Jonsson, amministratore delegato di Saab Automobile. “Questo vuol dire che siamo in grado di offrire versioni BioPower di tutti i modelli attualmente in produzione”.
Potenza=ecologia La nostra equivalenza può sembrare un paradosso, ma a ben leggere il comunicato stampa le cose cambiano. Grazie al turbocompressore, Saab BioPower è l’unica flex-fuel reperibile sul mercato che è in grado di garantire la soddisfazione di una guida ecologica, abbinata a potenza e prestazioni superiori.
Se utilizza la miscela E85 (85% bioetanolo/15% benzina), piuttosto che benzina, il motore BioPower 1.8t dispone di una potenza superiore del 17% (175 contro 150 cavalli) e di una coppia maggiore del 10% (265 contro 240 Nm). Questi output permettono a Saab 9-3 Sport Sedan di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in 8.4 secondi e di riprendere da 80 a 120 km/h in quinta marcia in 13.9 secondi (9.5 e 15.0 secondi rispettivamente nel funzionamento a benzina).
Il bioetanolo Il bioetanolo è ricavato da un’ampia gamma di coltivazioni agricole e da biomasse. A differenza della benzina, il suo consumo non fa aumentare in modo significativo nell’atmosfera i livelli di biossido di carbonio (CO2), il principale gas responsabile dell’effetto serra. Per questo motivo le emissioni che si hanno durante la guida sono bilanciate dalla quantità di CO2 rimossa dall’atmosfera durante la fotosintesi. Il bioetanolo è venduto in Svezia ed in un sempre maggior numero di Paesi europei con la miscela E85.
Gli italiani… aspettano Saab 9-3 BioPower in allestimento Linear e Vector, con cambio manuale ed automatico, sarà subito in vendita nei Paesi dell’Europa Settentrionale, nel Regno Unito ed in Irlanda ed entro l’anno in altri mercati europei. Purtroppo in Italia dovremo attendere ancora qualche anno prima di poter usufruire del bioetanolo, vista la mancanza di una capillare rete di diffusione e, cosa forse più grave, di una mentalità aperta a soluzioni ecologiche che sarebbero a portata di mano.

ARTICOLI CORRELATI