Tesla, aggiornato il software 9 e la app

Si aggiorna il software presente su Tesla Model 3, Model S e Model X. Il software 9.0 introduce miglioramenti all'Autopilot e una app più intuitiva.

Tesla ha rilasciato un aggiornamento, il 9, per il sistema operativo integrato nelle vetture che compongono la gamma del brand. Un aggiornamento importante, come affermato dalla stessa Casa californiana, che interessa dunque Model 3, Model S e Model X. Tra le novità più attese apportate dalla release 9 di questo software c’è la migliorata funzione Autopilot, grazie alla quale la vettura può gestire le fasi di uscita dall’autostrada cambiando corsia e imboccando la rampa, il tutto sotto l’attenta supervisione del pilota.

L’Autopilot, impostando una destinazione di navigazione, può essere reso disponibile sin da subito. Il guidatore dovrà azionare manualmente gli indicatori di direzione per accettare il cambio di corsia. Altra importante novità del software 9.0 è l’attivazione di tutte le 8 telecamere di bordo, a tutto vantaggio del Blind Spot Monitoring. Le auto Tesla avranno dunque una vera e propria vista a 360 gradi. Tutte le informazioni raccolte vengono mostrate sul display interno, con icone ben distinte per motociclette e veicoli a due ruote e camion, che potranno essere immediatamente distinti dalle normali autovetture.

Si evolve anche la app, tramite la quale si può avviare da remoto l’aggiornamento del sistema operativo del veicolo e inviare destinazioni di navigazione. I passeggeri possono utilizzarla mentre si trovano a bordo, così da gestire comodamente il sistema di infotainment. A proposito di infotainment: è stata riorganizzata la schermata delle app principali, che risultano più intuitive. Arrivano 3 nuovi software per la Model 3: il browser, l’integrazione con il calendario personale e l’analisi dei consumi medi di carburante. Sempre su Model 3 sono stati rivisti i comandi virtuali dell’impianto di climatizzazione, che può essere gestito con un semplice swipe.

Infine una chicca dedicata a tutti gli amanti dei videogiochi: quando la vettura è in Park, si può attivare una funzione che trasforma il display centrale in un divertente arcade firmato Atari. Niente male!

ARTICOLI CORRELATI