BMW F650GS 2008 – Long Test Ride

Facile e adatta a tutte le altezze con l'opzione della sella ribassata; l'abbiamo testata in un lungo weekend fra autostrada, sterrati e spiagge

BMW F650GS – Long Test Drive Dopo il primo contatto avuto con la piccola enduro bavarese in occasione della presentazione alla stampa italiana ne eravamo rimasti impressionati positivamente e, provandola su diversi terreni in un lungo weekend, sono arrivate solo conferme. Certo, fra dotazioni e caratteristiche generali (vedi il solo disco del freno all’anteriore), è posizionata più in basso rispetto alla gamma BMW ma, trattandosi del modello entry level, queste decisioni diventano comprensibili. Ad ogni modo, al di là di numeri e scelte tecniche, il risultato complessivo parla e convince su ogni terreno, una volta che si è compresa e accettata l’essenza di questa “endurina”. In questa occasione abbiamo provato la versione con sella ribassata, inadatta ai più alti ma permette di avvicinarsi al mondo delle 2 ruote anche a chi alto non è. Prova su percorsi misti Partiamo dall’autostrada, via spesso obbligata ma detestata dai motociclisti. La F650 si comporta bene, non risente in modo eccessivo delle turbolenze laterali nemmeno se caricata delle valigie laterali e del bauletto posteriore. Fuori dal casello, nel traffico urbano è maneggevole come uno scooter, frena in modo adeguato anche grazie all’intervento dell’ABS opzionale, quando presente. Da segnalare il lavoro delle sospensioni non sempre eccellente, specialmente quella anteriore che, peraltro, non può essere nemmeno regolata e spesso si dimostra troppo morbida mentre quella posteriore tende ad andare “a tampone” nelle buche più pronunciate.

Considerata la sua vocazione stradale, riesce comunque a non deludere nei percorsi non asfaltati, sebbene non sia un mezzo specialistico per l’enduro. Il motore “tira” adeguatamente ad ogni situazione anche se nel traffico rischia di soffrire poiché non ama girare a bassi giri; conviene, infatti, mantenerlo sempre sopra i 2mila giri. Ma, passata questa soglia, dimostra anche un buon allungo quasi fino al limitatore. Complessivamente, insomma, è un mezzo veramente per tutti, neofiti compresi, facile da guidare e sincero nelle risposte.

Guarda le foto!

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE