Buell Ulysses XB12XT

Nuova nata per la serie Buell Ulysses: sportbike per prestazioni da strada e touring con la vocazione per i viaggi

Buell Ulysses XB12XT. Nata per i viaggi, curva dopo curva, l’ultima di casa Buell che rinnova la serie Ulysses. Una moto confortevole sia sui tornanti di montagna che su ogni altro tipo di strada desiderosa di percorrere chilometri e chilometri di asfalto per un lungo viaggio. Il secondo modello della gamma Buell Ulysses ha fatto il suo debutto, vantando – stando alle dichiarazioni della casa – una manovrabilità intuitiva e un’incredibile coppia – ancora oggi tratti distintivi del marchio Buell – la XB12XT dà vita a un’esperienza di guida sportiva in sella a una moto per le lunghe distanze. Ispirata alla adventure sportbike Buell Ulysses, la nuova XB12XT presenta una sospensione a corsa ridotta e appositamente calibrata, un’altezza della sella inferiore, un parabrezza più ampio, pneumatici sport touring Pirelli Strada, kit bauletto e borse laterali standard complete di serratura. Pensando alle performance su strada, le molle e il sistema di smorzamento delle sospensioni della XB12XT sono stati ottimizzati per attutire le imperfezioni del manto stradale, permettendo inoltre di ridurre la corsa con un’altezza minima da terra inferiore e quindi un baricentro più basso. Grazie all’ampio manubrio e al parabrezza più alto, i vantaggi sono tutti per il piacere di guida. Durante l’inverno, inoltre, si può trovare conforto nelle manopole riscaldate con doppia regolazione della temperatura. La XB12XT è inoltre dotata di doppia presa accessoria da 10 amp / 12 V (sul cruscotto e sotto la sella) e di un lucchetto integrato per il casco. Questa Ulysses offre a pilota e passeggero spazio utile per i viaggi – sebbene non ai livelli di una tourer – grazie alle borse laterali e al bauletto removibili. E’ presente anche uno scomparto aggiuntivo sotto la sella, mentre il serbatoio da 16,7 litri garantisce un’ottima autonomia di guida.

Gli ammortizzatori Showa anteriore e posteriore sono regolabili e assicurano comfort di guida, agilità e versatilità. La forcella a steli rovesciati da 43 mm e l’ammortizzatore posteriore con serbatoio remoto e precarico molla regolabile soddisfano un’ampia gamma di stili e condizioni di guida, sostenendo al meglio il peso di passeggero e bagagli. Un nuovo paraurti progressivo in uretano distribuisce le forze di compressione per agevolare l’assorbimento delle irregolarità del manto stradale, anche quando la XB12XT sfreccia a carico pieno. La lunghezza complessiva della corsa della sospensione è di poco superiore ai 125 mm, mentre l’altezza minima da terra raggiunge quasi i 151 mm con un’altezza sella di circa 780 mm. Il motore su questa Ulysses sa essere eccitante, un V-Twin Thunderstorm da 1.203 cc in grado di erogare 104 Nm di coppia e 95 CV di potenza, raffreddato ad aria. La maneggevolezza di XB12XT è frutto del telaio Intuitive Response Chassis di Buell e di una combinazione di innovazioni brevettate che si concentrano sulla trilogia della Tecnologia di Buell: centralizzazione delle masse, rigidità del telaio e riduzione delle masse non sospese. La Ulysses XB12XT è offerta in un nuovo colore, Racing Red, in aggiunta al Midnight Black e al Thrust Blue, entrambi con cerchi in tonalità Magnesium. Il costo è di 12.995 euro, solo 500 in più rispetto alla versione XB12X che però viene venduta in un allestimento meno ricco che non comprende, ad esempio, le valigie.

Tag:, , ,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE