Buon Compleanno Ténéré – 25 anni di pura passione

Quando una moto diventa parte della storia ... Breve viaggio dalla Yamaha XT600 Ténéré alla nuova XT660Z

Yamaha Ténéré. Era il 1983 quando fece la sua comparsa, la Ténéré si impossessò del nome di una delle regioni desertiche del Sahara e si impose da subito nei cuori dei motociclisti. La allora nuova proposta della Yamaha, la XT600, fu realizzata per le corse nel deserto, un serbatoio da 23 litri, tamburo posteriore di 180 mm, disco anteriore di 260 mm, mentre la potenza venne portata a 40 CV invece che 45 CV, e il raffreddamento misto aria olio. Un colpo al cuore per gli amanti della Dakar e simili, grandi pianure di sabbia per un’area complessiva di 400.000 KM2 attendevano impazienti di farsi scoprire dagli avventurosi motociclisti. Dal 1987 al 1989 la XT600 Ténéré venne riproposta con parafango anteriore ampliato, serbatoio più grande da 26 litri, e una mascherina anteriore tipica delle competizioni Dakar. Il faro doppio e rotondo, mentre l’avviamento elettrico sostituì definitivamente il pedale. Dal 1990 la Yamaha sospende la produzione del Ténéré, pur essendo uno dei modelli più venduti in Europa e tra le moto considerate migliori per le lunghe distanze e tenuta di strada. Fu grande lo sgomento e il dispiacere degli amanti del genere. Si dovrà aspettare il 2008 per rivederla apparire nei concessionari, è di quest’anno, infatti, la novità firmata Yamaha, la XT660Z Ténéré. La nuova XT660Z Ténéré è spinta da un monocilindrico a 4 tempi da 660cc, raffreddato a liquido, un motore potente che offerte stabilità e divertimento nelle più diverse situazioni, dall’autostrada al fuoristrada. Monta una testata a quattro valvole con un rapporto di compressione di 10:1 e dimensioni di alesaggio per corsa di 100 mm x 84 mm. Non c’è che dire, è evidente che la Yamaha ha voluto richiamare i motociclisti amanti dell’avventura e dei viaggi incredibili per chilometri e difficoltà. Un tuffo nel passato con l’aggiunta di nuova tecnologia e modifiche da urlo … un’ altra corsa in avanti caratterizza la storia di questa moto! Buon Compleanno Ténéré, per altri 25 anni vogliamo vederti correre sulla sabbia … e non solo!

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE