Derbi Senda 125 R / SM

Enduro/Supermotard da puro divertimento!

Derbi Senda 125 R / SM. Dopo il successo riscontrato dalla versione 2003, Infomotori.com ha il piacere di presentare l’aggiornamento 2005 della Derbi Senda 125 4T R ed SM: un modello migliorato sotto l’aspetto meccanico e stilistico per proporsi come testa di serie nel settore delle enduro/supermotard 125cc a quattro tempi.
Le modifiche alla ciclistica, apportate dagli ingegneri spagnoli, derivano dall’esperienza diretta sui campi di gara e garantiscono prestazioni di tutto rispetto (nonostante la potenza sia limitata dalla legge) sia su asfalto che nel fuoristrada leggero.
Il cuore delle nuove Senda è il collaudato monocilindrico Yamaha 4T da 125cc raffreddato ad aria; un propulsore moderno ed affidabile che rientra nelle normative antinquinamento Euro 2.
Sul fronte delle sospensioni troviamo un monoammortizzatore posteriore con escursione di 200 mm, incrementata rispetto al precedente di ben 20 mm, con un comportamento progressivo che accresce la rigidità nella seconda fase di ammortizzamento. I cerchi ruota sono entrambi da 17” nella versione supermotard, mentre nell’enduro troviamo 21” all’anteriore e 18” al posteriore in classico stile “cross”.
La frenata è affidata a due dischi per entrambe le versioni, con l’unica differenza nel diametro all’anteriore: per il motard è di 300mm mentre per l’enduro di 260mm.
Le modifiche stilistiche si limitano al parafango anteriore ed al tappo serbatoio dal design rinnovato in chiave “racing”, mantenendo la linea grintosa della serie precedente, ben rappresentata dallo scarico in acciaio inox e dal moderno telaio in alluminio.
Un punto a favore della guidabilità è dato dal peso contenuto in soli 109 Kg per la SM e 110 Kg per l’enduro R, nonché dalla sella bassa (830mm per la SM ed 880mm per la R) e dall’ampio raggio di sterzo che aiuta le manovre nel traffico.
Il piacere di guida soddisfa appieno le esigenze di chi cerca una moto facile e sincera, dedicata ai sedicenni impazienti con un occhio di riguardo per i più “grandi” che, in possesso della sola patente B, possono comunque apprezzare la bontà telaistica e le adeguate doti prestazionali delle ultime nate in casa Derbi.
I prezzi sono allineati alle concorrenti ed ai contenuti delle due moto considerate e sono pari a 3.590 euro per la versione supermotard e 3.490 euro per l’enduro.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE