Focus: Mercato Moto marzo

+19,6% per le moto e 1,9% per gli scooter

Continua il trend positivo per le immatricolazioni delle due ruote. Il mese di marzo non delude le aspettative con un generoso +19,8%, grazie anche alla commessa delle Poste Italiane di 4.154 unità.
Entrando più nel dettaglio dei due macro segmenti che compongono il settore, possiamo notare un ottimo risultato delle moto con un +19,6% ed un rallentamento per quanto concerne invece gli scooter: fermati ad un +1,9%.
Andando ad analizzare il primo trimestre, i risultati si confermano ancora positivi con un +11,3% generale: originato da un +14,4% delle moto e da un +8,6% degli scooter.
Argomento a parte spetta per i ciclomotori da 50 cc, la cui consegna ai concessionari si posiziona sul medesimo livello di marzo 2005, con un quantitativo di 11.617 pezzi. Il dato resta comunque positivo grazie al +4,7% segnato da gennaio a marzo con 26.726 pezzi, contro i 25.524 dell’anno precedente.
Il mercato dei ciclomotori da 50 cc potrebbe subire un miglioramento se, come annunciato dal Ministro Matteoli, dovessero venire confermati gli incentivi per la sostituzione dei 50 cc euro0.
In crescente ascesa la fetta di mercato occupata dalla cilindrata 250 cc – per gli scooter – a netto discapito delle cilindrate maggiori. Per quanto riguarda le moto, i centauri continuano a preferire le Naked – con una quota del 40% del mercato moto – e le cilindrate da 650 e 750 cc, ma aumentano anche le cifre delle grosse cilindrate.
Sempre più dinamiche risultano infine le supermotard che, pur con volumi ancora contenuti, si confermano sempre più destinate ad un uso stradale ed anche cittadino.
Insomma la primavera parte nel migliore dei modi!

Tag:,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE