hondamoto @125 150

Scooter raffinato ed elegante che non delude le attese

Honda @125-150. Nell’ormai sterminato universo degli scooter di media cilindrata, il 2005 ha visto rinnovarsi anche la gamma dell’Honda @, moderno ciclomotore di cui, in passato, il pubblico ha avuto largamente modo di apprezzare le doti nella fruizione sia urbana che extraurbana, ed il cui design si è contraddistinto per eleganza ed originalità fin dalle versioni precedenti.
Caratteristica di questo modello, è di proporsi in una doppia versione: quella di 125 cc., cilindrata quanto mai diffusa oggi, affiancata da quella da 150 cc., con lo scopo di soddisfare le crescenti richieste del sempre più numeroso popolo degli scooteristi, i quali hanno da tempo abbandonato la concezione dello scooter come semplice mezzo da diporto, sostituendola con una visione di esso più moderna e flessibile, e cercando, nelle sue caratteristiche, risposte precise alle esigenze che la vita di tutti i giorni ci chiede di soddisfare.
Caratteristiche La proposta di cilindrate diverse per lo stesso mezzo, risulta essere secondo Infomotori.com una mossa azzeccata per allargare il range di utenza e per incrementare un settore che, da quando è nato, non ha mai subito flessioni nel suo sviluppo tecnico e stilistico. Ciò che salta all’occhio fin dal primo sguardo, è senza dubbio la raffinatezza delle forme dell’@, uno scooter di classe, il cui fascino sta senza dubbio nel taglio moderno e rotondo delle linee, che sanno proporsi in maniera elegante e moderna al tempo stesso. Estremamente caratterizzante è la forma dello splendido faro ovale, che rende l’@ subito riconoscibile.
A discapito del design tondeggiante, l’@ risulta essere un mezzo assai agile, com’è ormai di consuetudine per questo genere di ciclomotori, i quali vengono spesso messi alla frusta con impegnative gimcane nel traffico cittadino o con rilassanti giri sui colli nel week end; e, a proposito di fruibilità, l’@ si caratterizza anche per un ampio e comodo vano sottosella, adatto ad essere sfruttato bene in entrambe le situazioni.
Motore e ciclistica Il propulsore è il classico monocilindrico a 4 tempi con raffreddamento a liquido per entrambe le versioni, e su questo modello si distingue positivamente sotto il profilo dei consumi, e che strizza piacevolmente l’occhio anche al quanto mai attuale tema dell’ecologia, con un accurato controllo delle emissioni inquinanti; l’@125 è disponibile anche in versione ES (Energy Saving) con autospegnimento in caso di fermata prolungata: per riavviarlo basta premere un pulsante.

Per quanti dispongono invece della patente motociclistica, la versione 150cc garantisce qualcosa in più in tema di prestazioni, rendendolo una scelta ideale per chi abbia necessità di percorrere distanze medio-lunghe in tempi contenuti. Le dimensioni dell’@ sono identiche in entrambe le versioni: 1.940 x 700 x 1.170 mm, con interasse di 1.330 mm, altezza della sella di 800 mm e peso a secco di 120 kg; unica variazione è l’altezza da terra, di 130 mm per il 125, e di 115 per il 150.
Caratteristiche tecniche Entrambi i propulsori sono alimentati da un carburatore da 26 mm del tipo VK, riforniti da un serbatoio dalla capacità di 9 litri (compresi 2,5 litri di riserva); la potenza erogata dal propulsore di 125 cc. è di 10,1 kW a 9.000 min-1, con una coppia massima 11,5 Nm a 7.250 min-1, mentre il motore da 153 cc. eroga 11,6 kW a 8.500 min-1, con corrispondente coppia massima di 14,2 Nm a 7.000 min-1. Entrambi i gruppi termici presentano un rapporto di compressione di 11:1. La trasmissione è affidata ad un cambio V-Matic con trasmissione finale V-belt su entrambe le versioni.
La sospensione anteriore è una forcella telescopica da 33 mm, con escursione 88 mm per il 125, e di 89 mm per il 150; il posteriore di entrambe le motorizzazioni, è caratterizzato dal classico motore oscillante con due ammortizzatori, escursione 75 mm. L’impianto frenante è comune, ed è costituito all’anteriore da un disco idraulico da 220 mm con pinza a due pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato, al posteriore da un freno a tamburo da 130 mm.
Nuove caratteristiche Tutte nuove sono le colorazioni della versione 2005 dell’@, e più precisamente: plutonium silver metallic, navona beige metallic, ice blue metallic, tropea blue metallic e pearl seashell white.
Costi Il prezzo per Honda @125 è di 2.790 euro, mentre per il modello @150 il prezzo varia di 200 euro, portandosi quindi a 2.990 euro.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE