Kawasaki VN 2000

Il bicilindrico più grosso al mondo!

Kawasaki VN 2000. La sfida lanciata recentemente da Triumph con la potentissima Rocket III è già stata accolta da Kawasaki, che lancia sul mercato la gigantesca VN2000… Una sfida all’ultimo centimetro cubo, ma anche un nuovo modo di concepire le crusier, che ai classici elementi distintivi, fascino e cromature, abbiano la forza di propulsori dal carattere sempre più automobilistico, non tanto nel tipo di architettura ma nella cilindrata complessiva.

Parola d’ordine: grandezza! Se nella categoria cruiser la parola d’ordine è grandezza, la nuova VN2000 recita sicuramente un ruolo da protagonista, grazie al motore bicilindrico a “V” di più grossa cilindrata al mondo…ben 2053 cc!
DNA Kawasaki ridefinito Questa potentissima ammiraglia si presenta come un’innovazione per la categoria delle cruiser, ridefinendo completamente il DNA del marchio Kawasaki in questo importante mercato. Le imponenti dimensioni del motore e l’enorme potenza erogata si accompagnano ad un’estetica accattivante, che fonde alla perfezione elementi nuovi e tradizionali in una linea slanciata ed estremamente compatta.
La linea mascolina della VN2000, caratterizzata da elementi estetici molto caratteristici, come il serbatoio carburante allungato e il sottile tachimetro disposto sul serbatoio, quindi, crea un nuovo punto di vista nel mondo delle cruiser, senza però cancellare quegli elementi caratteristici che hanno reso popolare questo genere di motocicletta. E’ proprio con questa filosofia è stato ideato anche il telaietto posteriore, che ricorda quello di una custom ma che segue in realtà una configurazione piuttosto moderna dal punto di vista tecnico, leggasi monoammortizzatore per la sospensione posteriore.
Nella storia dei bicilindrici Con i suoi impressionanti 2.053 cc, la VN2000 vanta la più grossa cilindrata nella storia dei bicilindrici a “V”.
Raffreddato a liquido, questa nuovissima unità presenta i suoi eleganti cilindri rastremati e aperti a 52 gradi. Grazie all’impianto d’iniezione elettronica di stile automobilistico, il V2 Kawasaki eroga livelli di coppia record e un incredibile senso di potenza, oltre all’entusiasmante sensazione uditiva generata dai due silenziatori con taglio obliquo.
Nelle manovre a bassa velocità nei parcheggi come nelle tirate in autostrada, la sella ribassata, la silenziosa trasmissione a cinghia e l’ampio pneumatico posteriore da 200 mm sono state messe a punto per offrire al pilota un’impareggiabile sensazione di sicurezza e stabilità.
La potenza è di 103 CV a 4.800 giri/min, mentre la coppia motrice, davvero mostruosa, si attesa a 18 Kgm a soli 3.200 giri/min.
Solo nera L’unico colore disponibile per questo modello è il nero Metallic Dark

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE