laverda – phoenix 150

Laverda Phoenix 150 è un nuovo scooter caratterizzato da un comportamento che si presta sia ad un uso cittadino che turistico ( in due o da soli), con doti di sicurezza di ottimo livello.

Laverda Phoenix 150 è un nuovo scooter caratterizzato da un comportamento che si presta sia ad un uso cittadino che turistico ( in due o da soli), con doti di sicurezza di ottimo livello. Phoenix 150 vanta molti punti di forza, che interpretano in chiave moderna alcuni dei contenuti tradizionali del grande marchio italiano: prestazioni, sicurezza, affidabilità. La sua ciclistica equilibrata, il tiro del motore, presente fin dai bassi regimi e l’erogazione costante e piena in tutta

la curva di potenza, unita alla maneggevolezza, ne fanno un veicolo divertente e piacevole da guidare. Le dimensioni esterne abbastanza contenute non pregiudicano una abitabilità interna che, insieme alla notevole capacità di carico, garantiscono una grande flessibilità di utilizzo nell’uso quotidiano. Il design compatto, dalle linee sobrie ed eleganti, rendono Phoenix 150 LAVERDA un veicolo adatto ad un vasto pubblico che ricerca nello scooter un veicolo moderno, funzionale e in grado di affrontare sia i brevi che i lunghi spostamenti. Compattezza del design e grande abitabilità rendono Phoenix 150 LAVERDA uno scooter maneggevole, comodo e facile da guidare per chiunque. Le dimensioni esterne sono generose senza sconfinare nell’eccesso e ben si adattano all’uso cittadino, nel traffico caotico o nella ricerca di parcheggi; il peso inoltre è molto contenuto per un veicolo di categoria “comfort” (solo 144 kg). Il baricentro basso, pur presentando ben 131 mm di spazio tra sottopianale e la strada, insieme al posizionamento della sella, alta da terra solo 730 mm (tra le più basse in assoluto), consentono l’utilizzo di Phoenix 150 LAVERDA da parte di ogni categoria di persone. La sella grande e confortevole per pilota e passeggero e la pedana piatta ed ampia offrono una valida comodità anche per i viaggi più lunghi. Le informazioni per la guida del pilota sono leggibili sul cruscotto di tipo digitale con display a cristalli liquidi che, oltre all’indicatore di velocità, offre altre funzioni: orologio, odometro, indicatore del carburante con spia della riserva, indicatore della temperatura del liquido refrigerante. La capacità di carico di Phoenix 150 LAVERDA è assicurata da un generoso vano sottosella (più di 40 litri di volume, tra i più ampi della categoria) atto a contenere (facilmente) un casco integrale, un casco jet e altri oggetti. L’accessibilità al vano è facilitata dalla apertura laterale della sella la cui chiusura è assicurata da 2 agganci per impedire tentativi di aperture forzate. Il serbatoio del carburante (benzina verde), ha una capienza di 8,5 litri e garantisce un’autonomia di percorrenza superiore ai trecento km. Il tappo del rifornimento benzina è esterno al vano sottosella ed è posizionato nel retroscudo anteriore, sotto al manubrio, permettendo di fare rifornimento senza doversi necessariamente alzare in piedi. Phoenix 150 LAVERDA nasce per offrire sicurezza in ogni condizione d’uso. L’assetto ciclistico consente una buona precisione in curva ed una grande risposta alle sollecitazioni del fondo stradale. I cerchi ruota in alluminio da 12” ed i pneumatici tubeless a profilo ribassato, 110/80 l’anteriore e 130/70 il posteriore, garantiscono la migliore tenuta di strada e la massima sicurezza nelle asperità, senza perdere in maneggevolezza e facilità d’uso, in particolare, nei percorsi cittadini. Il reparto sospensioni è dotato di forcella telescopica idraulica all’anteriore, con 90 mm di escursione e doppio ammortizzatore posteriore regolabile. Le cinque posizioni di compressione della molla consentono di adattare Phoenix 150 LAVERDA al proprio stile di guida, alle condizioni del fondo stradale e alla presenza del passeggero. L’impianto di frenata è stato particolarmente curato per assicurare potenza, precisione e modulabilità ed è sempre gestibile in ogni occasione grazie all’adozione dei dischi sulle due ruote. Il disco anteriore con pinza a 2 pistoncini ha una misura record di ben 273 mm ed è montato con centraggio perimetrale al cerchio ruota anziché sul mozzo, ed il posteriore da 200 mm, con pinza a 1 pistoncino, si pone al top rispetto alla migliore concorrenza. Con un propulsore di ultima generazione, il nuovo Phoenix 150 LAVERDA raggiunge elevate prestazioni con bassi consumi di carburante e limitati costi di esercizio. Il motore di cilindrata 150,5 cc è a quattro tempi, con distribuzione a quattro valvole e raffreddamento a liquido. L’avviamento, sia elettrico che con kick-starter, è pronto e garantito in qualsiasi condizione di temperature ed umidità. L’erogazione di potenza massima di 13 CV a 8000 giri/minuto e una coppia di 1,3 Kgm a 6000 giri/minuto garantiscono una velocità massima di oltre110 km/h che, unita alle grandi doti di accelerazione, pongono Phoenix 150 LAVERDA ai primi posti della categoria in termini di rapidità e scatto. Phoenix 150 LAVERDA ha un motore che rispetta, grazie alle particolari caratteristiche termodinamiche ed allo scarico catalizzato, i rigidi limiti stabiliti dalla normativa Euro1: questo significa attenzione all’ambiente anche grazie al livello di rumorosità estremamente contenuto (inferiore ai 77 dB). Il tutto con consumi molto bassi: con Phoenix 150 LAVERDA si percorrono fino a 50 Km con 1 litro di carburante alla velocità di 60 km/h.
Laverda Phoenix 150

Tag:, ,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE