MotoGp – Gran Premio d’Italia

Tutta tricolore la tappa italiana del campionato; e, per la gioia degli appassionati, spunta l'ipotesi di Valentino Rossi alla Ducati

Per la settima volta consecutiva, Valentino Rossi si aggiudica la gara di casa raggiungendo il gradino più alto del podio al Mugello. Nonostante una partenza fiacca, in tre giri recupera 3 posizioni superando Capirossi, Pedrosa e Stoner. Terza vittoria stagionale per il campione di Tavullia che balza in avanti nella classifica generale. Secondo posto per Stoner che non tiene il passo di Rossi e duella a lungo con Pedrosa per poi staccarlo verso la fine della gara. Ultimo posto nel podio per Dani Pedrosa che si conferma un ottimo pilota, sebbene ancora indietro di qualche lunghezza rispetto a Rossi e Stoner. Appena giù dal podio l’italiano Alex De Angelis che è stato capace di rimontare dalla decima alla quarta posizione. Settimo posto per Loris Capirossi e ottavo per Andrea Dovizioso. Purtroppo fuori, invece, Marco Melandri.

In 250 ottiene la prima vittoria Marco Simoncelli (Metis Gilera), grazie sicuramente ad una buona performance in gara e costanza giro dopo giro ma anche alla caduta di Bautista che gli cede la prima posizione. Fra l’altro, lo stesso Simoncelli ha rischiato grosso ha causa di un errore di Barbera che lo tocca in curva e letteralmente vola fuori dal tracciato ma l’italiano resta in piedi e continua la gara fino alla bandiera a scacchi.

Altro italiano al primo posto in 125 con Simone Corsi che, grazie ai punti guadagnati in questa gara, torna a dominare la classifica generale, in compagnia del francese Mike Di Meglio.

Tag:,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE