Suzuki GSX-R 600 2006

Nella scia della sorella maggiore

Suzuki GSX-R 600 2006. Tutte le case giapponesi stanno presentando le versioni 2006 della propria gamma moto. Mancava solo Suzuki che, dominatrice incontrastata del mondiale Superbike, “mette mano” alla piccola della gamma GSX-R e la avvicina alla sorella maggiore di 1000cc.
Dalle poche immagini per ora disponibili si notano soprattutto due particolari: il codone, che ripropone la soluzione “schiacciata” della GSX-R 1000 e lo scarico, che estremizza il concetto tecnico e stilistico adottato dai tecnici giapponesi per la loro superbike. Il nuovo impianto risulta infatti ancor più corto fino ad essere quasi nascosto dalla carenatura, modificata nella sua vista laterale con prese d’aria maggiormente estese.
L’insolita soluzione proposta dai tecnici di Hamamatsu trova riscontro nella maggior concentrazione della massa in prossimità del baricentro, con conseguenti benefici per quanto riguarda la maneggevolezza e le prestazioni dinamiche.
Una scelta controcorrente, visto l’imperversare degli scarichi sottosella, cui va però dato atto di grande coraggio. Il risultato, valutabile per ora in senso strettamente estetico, da ragione a Suzuki in quanto la posizione “defilata” del terminale valorizza ulteriormente la sagoma snella ed aggressiva della nuova GSX-R.
Molto probabilmente gli affinamenti in chiave 2006 riguarderanno anche il propulsore e la ciclistica, con interventi al quattro cilindri di 600cc ed al telaio per stare al passo con le concorrenti presentate recentemente. Nell’attesa di altre immagini e degli interessanti dati tecnici della nuova gamma Suzuki, non perdete d’occhio la home page di Infomotori.com!

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE