Ultimissime: Aprilia V4 SBK

Scende in pista con Alex Hofmann

Aprilia V4 SBK. Dopo averlo visto all’EICMA 2006, il nuovo motore V4 di Aprilia continua i test dinamici, con il mirino puntato verso la stagione 2008 della Superbike. A pilotarla sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, come testimoniano le immagini di Motociclismo.es, è Alex Hofmann, cantauro ventisettenne che nella stagione da poco conclusa ha affiancato Alex Barros in sella alla Ducati Desmosedici.

Race Machine
La configurazione a V stretta, di 65 gradi, permette di ottenere dimensioni compatte, una centralità delle masse invidiabile ed un forcellone piuttosto lungo, a tutto vantaggio della trazione.
L’alesaggio cosposo favorisce la “respirazione” del propulsore, ed il parallelo raggiungimento di regimi nell’ordine dei 13.500 giri.

La distribuzione adotta uno schema sofisticato e razionale: la catena laterale comanda solo l’albero a camme di aspirazione, mentre una coppia di ingranaggi posta al centro delle bancate trasmette il moto anche alle camme di scarico. Il risultato è una testata compatta, ancor più di quella del bicilindrico V60 Magnesium di RSV1000.

Completano il tutto un basamento monoblocco, un contralbero di smorzamento delle vibrazione e la gestione elettronica Ride by Wire applicata su tutti i nuovi modelli di Noale. Nessun collegamento tra acceleratore e farfalle, tutto viene gestito da una potente centralina Marelli che comanda le farfalle dell’alimentazione: massimo dominio dell’erogazione, fino ad ottenere un vero e proprio controllo della trazione. Per finire, il cambio è estraibile a sei marce, mentre la frizione in bagno d’olio integra un sistema antisaltellamento.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE