World Ducati Week

Una settimana a ritmo del "Pompone"...

World Ducati Week 2004. Sono ormai definite le tante iniziative che regaleranno a tutti gli amanti delle due ruote 7 giorni a ritmo del “Pompone”, per la quarta edizione del raduno internazionale della Casa di Borgo Panigale, che si terrà dal 17 al 23 maggio sul circuito di Santa Monica a Misano Adriatico.
Il numero degli iscritti aumenta freneticamente, le domande arrivano da ogni parte del mondo, tutti sono impazienti di assicurarsi un posto in pole position per quello che si preannuncia un evento senza precedenti.

Minoli annuncerà un progetto “sensazionale”… E l’annuncio che il Presidente, Federico Minoli, darà a tutto il popolo dei ducatisti la sera di sabato 22/5 dal palco del WDW sarà dei più sensazionali: un nuovo grande progetto, un’anteprima esclusiva. Al momento non è possibile anticipare di più, ma le premesse sono tali da convincere tutti gli amanti delle due ruote a non perdersi questo evento!
Non solo Ducati, ma tutte le moto, di qualsiasi marca, saranno le benvenute per dare la possibilità, anche a chi non è proprietario Ducati, di vivere pienamente questo grande momento di festa da condividere con persone che nutrono la stessa passione.
Veste rinnovata Il World Ducati Week quest’anno si presenta in una veste del tutto rinnovata e, per la prima volta nella sua storia, prevede una settimana completamente organizzata in autodromo, con giri in pista dal martedì alla domenica, mentre la giornata del lunedì sarà riservata all’appuntamento con il corso di guida Ducati Riding Experience.
Il paddock sarà diviso in diverse aree. Nell’area tecnica, dove ogni partecipante potrà far preparare la propria moto da mani veramente esperte, saranno organizzati corsi base di meccanica da parte dei tecnici Ducati per le donne interessate ad approfondire le loro conoscenze tecniche.
Nell’area prova (3.4 km di lunghezza), sarà possibile, per tutti coloro che lo desidereranno, testare (da martedì a domenica) tutti i modelli della nuova gamma Ducati 2004, incluse la stupefacente Multistrada e le innovative Superbike 999 e 749.
Eventi speciali Il pubblico non rischierà certo di annoiarsi. Sarà, infatti, coinvolto in una serie di eventi speciali che si svolgeranno sia in pista sia fuori: dalle esibizioni dei nostri famosi piloti ufficiali alle incredibili acrobazie di Christian Pfeiffer, dall’entusiasmante gara di dragster alle spettacolari giravolte della nostra pattuglia acrobatica con i suoi velocissimi F104, dall’esibizione dell’elicottero Mangusta allo show dei paracadutisti della Folgore, dalla possibilità di fare un giro in mongolfiera sul cielo sopra al WDW agli incredibili fuochi d’artificio.
Ducati Challenge Altra novità di questa edizione è il Ducati Garage Challenge, il concorso dedicato alle special su base Ducati organizzato da Ducati.com in collaborazione con il Desmodromiclub di Roma, che si articolerà in due momenti principali. La prima parte si svolgerà online dove, attraverso le pagine del sito Ducati, verranno selezionate le 30 migliori special; la seconda parte si svolgerà direttamente al WDW, dove si terranno prove di abilità meccanica e saranno proclamate le special vincitrici.
L’azienda bolognese ha anche organizzato una mostra in cui verranno esposte le incredibili opere (in formato digitale) dei vincitori del concorso “Design your Dream Ducati”, che, promosso dal sito internet della Casa, ha avuto un successo al di là di ogni aspettativa.
Mototurismo e molto altro… Non mancheranno, inoltre, gli itinerari di mototurismo, organizzati in collaborazione con Curve e Tornanti, che toccheranno le più belle località dell’Emilia Romagna, proponendo tre tipi di tour per le diverse esigenze; e non mancheranno neppure le iniziative umanitarie. Infatti, nel corso dell’asta organizzata dalla famosissima Casa d’Asta inglese Sotheby’s, verranno battuti alcuni pezzi unici Ducati, oltre alla possibilità di aggiudicarsi un giro in sella alla famosa Ducati Desmosedici in versione biposto guidata da Randy Mamola, che sarà offerta ai quattro miglior offerenti. Il ricavato sarà totalmente devoluto a Riders for Health e alla Clinica Mobile.
Partenze in moto da Roma, Piacenza, Bologna e Pescara Infine, per iniziare l’avventura in compagnia, venerdì 21 maggio i ducatisti di tutta Italia si sono dati appuntamento a Roma, Piacenza, Bologna e Pescara per raggiungere l’Autodromo di Misano tutti in gruppo, in fila per due, creando un infinito serpentone di moto rosse, “The Big Red Snake” alla volta del circuito di Santa Monica. Il Serpentone Rosso nasce nel 1998 su idea dei ducatisti del Desmodromiclub di Roma: nel 2002 ha coinvolto ben 190 motociclisti e per l’edizione 2004 se ne prevedono oltre 300!
4 chiacchiere con i piloti Ducati Non dimentichiamo, infine, l’incredibile opportunità che avranno tutti i partecipanti di incontrare e chiacchierare in tranquillità con i loro campioni delle due ruote: i piloti ufficiali Ducati Corse.
E non è tutto! Infatti saranno presenti al WDW anche molti altri personaggi dello sport, legati alla Casa di Borgo Panigale dalla stessa passione che anima i suoi fan.
Per iscrizioni e per qualsiasi informazione consultare il sito www.wdw2004.com.

Tag:,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE