Yamaha Fest tre giorni di divertimento e passione

Il popolo della Yamaha, ventimila motociclisti ,appassionati da tutta Italia a Misano e a Cattolica ,per correre, divertirsi e incontrare i campioni

Quando sono arrivati gli organizzatori non hanno avuto dubbi, sono loro i veri protagonisti: il popolo della Yamaha, ventimila motociclisti accorsi a Misano dal 4 al 6 Luglio, una grande festa con un solo ed unico obiettivo, il divertimento!
I numeri sono la conferma del totale successo, erano in ventimila solo nel paddock!

La grande festa della Yamaha è stata anche quest’anno una conferma, una kermesse dove è possibile incrociare il manubrio con Nitro Haga, condividere il tavolino del bar con Troy Corser, guidare dietro Valentino Rossi nel tradizionale giro di pista.
Una folle festa, che vede nell’arrivo del Dottore, a bordo di un mostruoso truck americano, trasportando l’ultima creatura di Iwata, il leggendario VMAX nella sua ultima incarnazione, un momento di intenso entusiasmo.

Non solo … tutta la line-up Yamaha era a disposizione per un tour di prova. I nastri d’asfalto più belli, sono stati affrontati dalle tourer, dai maxiscooter, dalle naked e dalle off-road, con la scenografia delle coste italiane, e le soste a Gradara e Gabicce Mare.
Inoltre sono da segnalare i 548 TMAX che hanno assalito l’autodromo di Misano ,il luogo della festa sembrava troppo piccolo per ospitarli tutti.

E ancora … spostandosi alla Marina Piccola di Cattolica, si poteva trovare la linea Yamaha Marine a disposizione del pubblico che applaudiva le acrobatiche evoluzioni delle moto d’acqua, tra i piloti Jorge Lorenzo, mitico sul mare!

Mentre le due ruote sfrecciavano indisturbate a Cattolica continuava la festa, in spiaggia e in mare, gli appassionati di nautica e i fortunati turisti hanno provato imbarcazioni di ogni tipo ammirando le esibizioni di Federico Bufacchi, il pilota Yamaha 4 volte Campione del Mondo di freeride con la moto d’acqua, e le acrobazie di Jorge Lorenzo e Troy Corser, un asso del jet sky .

Tre giorni di divertimento, passione e amore verso tutto ciò che si muove grazie a un motore a terra e in acqua.

Tag:,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE