Infosport: MotoGp-Catalogna

Festival Yamaha diretto da Rossi…!

Valentino Rossi bissa il successo del Mugello portando a tre le vittorie stagionali e facendo impensierire Sete Gibernau che ha tenuto a galla la Honda con il suo secondo posto che gli ha permesso di mantenersi al comando della classifica piloti.
Gibernau va infatti a 106 punti, ma Valentino è veramente vicino coi suoi 101 punti mentre Max perde colpi fermandosi a 80 e Carlos Checa addirittura a 49 (48 Barros, primo pilota ufficiale Honda…). Numeri che fanno ben comprendere che la sfida sia sempre più fra Vale e Sete che si sono divisi le 5 gare fin qui svolte: 3 l’italiano e 2 lo spagnolo.

Aver perso Vale, trattare Sete Gibernau e Max Biaggi come clienti privati e puntare su due ufficiali non all’altezza sono le principali cause che hanno permesso a Yamaha di essere così competitiva in così poco tempo dopo un monopolio quasi infinito della Honda.
Gara spettacolare grazie ad un mitico professor Rossi (in camice bianco anche sul podio!) ed un Gibernau che non ci stava a fare da spalla a casa propria.

Ottimo Macho Melandri che conquista il primo podio pur avendo un braccio che verrà operato mercoledì ed un bravo anche a Carlos Checa, che va a completare il Festival Yamaha. Giornata da dimenticare, invece, per il team ufficiale Honda HRC, nuovamente surclassato dai team “satelliti” che con moto inferiori stanno umiliando Hayden e Barros (entrambi ritiratisi) e soprattutto dando un bell’aiuto agli avversari della Yamaha.
Dietro il duello Yamaha – Honda resta davvero poco con una Ducati che non riesce ancora ad avvicinarsi ai due marziani portando a casa un buon sesto posto con Xaus e le altre nipponiche ancora in fase sperimentale e che già pensano a sviluppare le moto per il 2005.

La Classifica del GP di Catalogna

1. Rossi – Yamaha 2. Ginbernau – Honda 3. Melandri – Yamaha 4. Checa – Yamaha 5. Edwards – Honda 6. Xaus – Ducati 7. Nakano – Kawasaki 8. Biaggi – Honda 9. Abe – Yamaha 10. Capirossi – Ducati

La Classifica Mondiale Piloti dopo 5 gare

1. Gibernau 106 punti 2. Rossi 101 3. Biaggi 80 4. Checa 49 5. Barros 48 6. Edwards 44 7. Melandri 38 8. Capirossi 34 9. Abe 28 10. Hayden 27

La Classifica Mondiale Costruttori dopo 5 gare:

1. Honda 110 2. Yamaha 108 3. Ducati 45 4. Kawasaki 22 5. Suzuki 15 6. Aprilia 13

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI