BMW M3 foto spia dell’incidente al Nurburgring

Continuano i test per la BMW M3, scesa sul circuito del Nürburgring per i consueti collaudi di affidabilità. Un incidente ha però compromesso la sessione di prove, con la M3 che è finita contro il guard-rail. Illeso il pilota

Il circuito del Nürburgring è conosciuto per essere estremamente impegnativo ed insidioso. A farne le spese questa volta è stato un muletto di BMW M3, che nel corso dei test pomeridiani ha sbattuto contro il guard-rail, per fortuna senza alcuna conseguenza per il pilota. L’auto è stata prontamente recuperata ed anche la BMW M4 Coupè che girava insieme alla M3 è tornata al box della Casa bavarese.

Da quello che possiamo vedere dalle immagini comunque, sia la BMW M3 che la M4 Coupè hanno camuffature decisamente più leggere rispetto al passato. I prototipi scovati nei mesi scorsi infatti erano quasi totalmente nascosti dalle protezioni, ma il Gruppo BMW ha deciso di anticipare i contenuti della nuova generazione di sportive M.

La prossima generazione punterà molto sulla riduzione del peso (si vuole arrivare sotto i 1.500 chilogrammi) prevalentemente grazie all’utilizzo di componenti in CFRP. Novità si avranno anche sotto il cofano, dove è pronto a tornare un propulsore a sei cilindri in linea, che dovrebbe (è pressochè certo) essere un propulsore biturbo da 430 CV e 500 Nm di coppia massima. La trazione sarà posteriore e si potrà scegliere tra cambio manuale e doppia frizione.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI