USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Bollo e superbollo auto: tutte le informazioni utili

Qui di seguito troverete tutte le informazioni utili su dove e come pagare il bollo e il superbollo auto, sull'importo e sulle sanzioni dovute in caso di mancato pagamento

Il bollo auto è la tassa legata al possesso di un veicolo.

Il superbollo auto viene invece disciplinato dall’articolo 23, comma 21, del D.l. 98/2011. La legge prevede che i possessori di auto di lusso con potenza maggiore ai 185 Kw debbano pagare 20 euro per ogni kW oltre i 250 Kw.

A pagare il bollo dovranno essere tutti i possessori di autoveicoli e motoveicoli immatricolati nel nostro paese. Dovranno invece versare il superbollo i possessori di veicoli superiori a 185 kw. Ricordiamo che se sono passati più di 20 anni dalla data di costruzione, il superbollo non è dovuto.

Non dovranno versare il bollo auto i possessori di auto elettriche immatricolate da meno di cinque anni. Esenti anche i soggetti disabili che risultano intestatari della vettura. Gode dell’esenzione del bollo anche l’intestatario di un auto che accompagna il disabile, ma solo se quest’ultimo risulti fiscalmente a carico del proprietario.

Come calcolare il bollo o il superbollo auto
L’importo del bollo o del superbollo auto dipende dalla potenza del veicolo posseduto. Per sapere quanto si deve versare quindi, si può controllare il sito dell’Agenzia delle Entrate e quello dell’ACI. In entrambi i casi si dovranno inserire i seguenti dati:

  • dati tecnici del veicolo
  • potenza espressa in chilowatt o cavalli
  • direttiva euro
  • regione di immatricolazione
  • tipologia di veicolo
  • la targa.

Sanzioni per bollo o superbollo auto scaduto e per bolli non pagati
Coloro che non pagano il bollo entro la scadenza prevista, potranno comunque versare l’importo dovuto entro il mese successivo a quello di scadenza, senza subire alcun rincaro, e le sanzioni previste sono le seguenti:

  • 0,2% di maggiorazione per ogni giorno di ritardo se si paga entro 14 giorni dalla scadenza;
  • 3% di maggiorazione + interessi tra i 15 e i 30 giorni dopo la data di scadenza;
  • 3,75% in più per chi paga oltre il mese dopo la data di scadenza;
  • in caso di mancato pagamento per un anno la maggiorazione sarà pari al 30%.

Bollo auto storiche
A partire dal 2015 sono state cancellate le agevolazioni fiscali per le auto che hanno dai 20 anni in su. Le vetture con immatricolazione compresa tra i 20 e i 30 anni infatti dovranno pagare il bollo “normale”. Nel caso in cui l’auto fosse di età superiore ai 30 anni, l’agevolazione rimane valida.

Dove pagare il bollo e il superbollo auto
Il pagamento del bollo auto e del superbollo è effettuato tramite: sedi ACi, o servizio bollonet ACI, ufficio postale, tabaccai convenzionati, agenzie di pratiche auto, servizio di internet banking.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE