USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Coronavirus: spostamenti “liberi” tra una regione e l’altra dal 1 giugno?

Dall'1 giugno ci si potrebbe spostare tra una regione e l'altra anche senza motivi di lavoro e di salute e senza fare necessariamente rientro presso il proprio domicilio, ma la data che non è ancora ufficiale e tale decisione dipenderà dall'andamento dei contagi di Covid-19

Ormai siamo in piena Fase 2 dell’emergenza coronavirus, ma restano ancora parecchi dubbi su cosa sia effettivamente consentito fare, soprattutto in fatto di mobilità. La domanda principale che arriva alla nostra redazione è: quando potremmo spostarci liberamente tra una regione e l’altra? Proviamo a fare chiarezza.

1 giugno, una data da segnare in rosso

Se la data del 4 maggio ha rappresentato un primo spiraglio di luce per molti italiani, che per lo meno hanno potuto affacciare il naso fuori di casa per andare a lavorare, la prossima data da segnare in rosso sul calendario è quella dell’1 giungo. Dopo praticamente un mese di Fase 2, il Governo, in caso di andamento positivo dei contagi, potrebbe consentire gli spostamenti da una regione all’altra, come richiesto, tra l’altro, da molti governatori. Attualmente gli spostamenti fuori regione sono consentiti esclusivamente per motivi di lavoro e di salute (senza autocertificazione purché provvisti di un tesserino di lavoro o di un ordine professionale) con rientro obbligatorio presso propria abitazione.

Dall’1 giugno, invece, dovrebbe esserci un allenamento delle norme e quindi casi potrà spostare tra una regione e l’altra anche senza motivi di lavoro e di salute e senza fare necessariamente rientro presso il proprio domicilio. Un ulteriore passo verso la normalità, insomma, con la possibilità di rivedere parenti che non incontriamo da tempo. Usiamo il condizionale perché la data che stiamo dando non è ancora ufficiale e soprattutto tale decisione dipenderà dall’andamento dei contagi di Covid-19, con la possibilità che ci siano anche regioni aperte e altre chiuse o che vengano messi dei veri e propri confini tra una regione e l’altra.

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
SPECIALE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE