USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Da Roma a Capo Nord in Ferrari, l’impresa di Fabio Barone

Dal 4 al 6 settembre il Presidente del Club "Passione Rossa" tenterà di firmare il record mondiale di percorrenza da Roma a Capo Nord... in sole 48 ore!

Capo Nord è una delle mete più ambite tra gli appassionati di viaggi sulle lunghe distanze: perchè non tentare di raggiungerla in meno di 49 ore partendo da Roma… e al volante di una Ferrari? Questa è la domanda che è balenata nella mente di Fabio Barone, Presidente del Club Passione Rossa che ha accettato la sfida di battere il tempo indicato dal navigatore Google Maps, proprio quelle 49 ore necessarie per coprire un’impresa di circa 4.400 km.

Barone tenterà l’attacco al record mondiale (ribattezzato per l’occasione “Ferrari Guinness World Record 2021”) affiancato dal co-pilota Alessandro Tedino, per una partenza fissata sabato 4 settembre alle ore 17 da via dei Fori Imperiali. A questo punto ci sarà una prima sosta in quel di Modena, dove la F8 Tributo utilizzata sarà messa a punto da tre meccanici d’eccezione: Pietro Corradini, capo macchina di René Arnoux e di Gilles Villeneuve, Modesto Menabue, che aiutò il grande Michael Schumacher, e Felice Di Vito, motorista di Jacky Ickx, Regazzoni e Andretti.

La sfida, ovviamente, dovrà attenersi ai rigorosi limiti di velocità dei Paesi da attraversare e dovrà terminare, idealmente, in circa 48 ore, comunque prima di quanto Google Maps indichi attraverso i dati forniti dal satellite. Sarà una vera impresa per la Rossa di Maranello, che per l’occasione è stata testata in prove molto lunghe ed è stata preparata appositamente con un sistema di scarico firmato Capristo in fibra di carbonio. Ogni dettaglio potrà fare la differenza tra vincere o perdere ed è per questo motivo che Barone ha deciso di collaborare con Abtech Lab, azienda specializzata nel fornire scarpe da corsa personalizzate ultra-leggere.

L’esclusività di questo evento sarà tale che la copertura mediatica avverrà direttamente in “live” attraverso le telecamere installate a bordo della vettura, che trasmetteranno sulle piattaforme social del Club Passione Rossa. Le stesse immagini potranno essere seguite sul maxi-schermo della Galleria Commerciale Porta di Roma, dove tra l’altro sarà esposta la Fiat Balilla impiegata in un’impresa analoga nel 1953.

L’idea è nata ispirandoci ad una impresa raccontata su una rivista storica della Fiat del lontano 1953 in cui quattro giovani audaci a bordo di una Balilla partirono da Roma e giunsero fino a Capo Nord, tornando nella Capitale dopo 45 giorni di viaggio – ha spiegato Fabio Barone – Da qui l’idea di bissare l’iniziativa, declinandola con protagonisti del Terzo Millennio: riuscire a percorrere la distanza che la vettura virtuale di Google Maps afferma di coprire in 49 ore in un lasso di tempo inferiore mantenendo, ovviamente, i regolari limiti di velocità in ogni nazione. L’unica eccezione saranno le Autobahn tedesche, dove seguiremo le velocità consigliate dal codice stradale”.

TUTTO SU Ferrari
Articoli più letti
RUOTE IN RETE