Esodo estivo: ecco le domeniche da bollino rosso e nero

Il prossimo weekend di grande esodo scatterà sabato 27 luglio , ma le giornate peggiori saranno quelle di sabato 3 e sabato 10 agosto. Anas si affida alla tecnologia per assistere i viaggiatori

Estate tempo di sole, mare e… code in auto. Già perché come ogni anno, il grande esodo per le vacanze (scattato sabato scorso ma il cui clou sarà nei prossimi tre weekend) farà rima con infiniti spiedini di auto che si muoveranno a ritmo sempre più lento sulla nostra rete autostradale.

Estate calda e traffico infuocato

L’estate è entrata nel vivo e l’ultimo anticiclone africano ha fanno impennare nuovamente le temperature e chi può fuggirà dalle città per evitare l’afa e trovare refrigerio al mare o in montagna, ma occhio al traffico già a partire dalla fine di luglio. Il prossimo weekend, infatti, sarà quello del primo grande esodo, e soprattutto sabato 27 luglio sarà da bollino rosso, come si dice in questi casi.

Sabato 3 agosto e sabato 10 agosto, invece saranno addirittura da bollino nero. Per garantire una maggiore fluidità del traffico, l’Anas ha provveduto a rimuovere tutti i cantieri possibili, fatta eccezione per 17 sulle autostrade siciliane e 10 cantieri sui raccordi autostradali. Il Ministero dell’Interno, inoltre, ha presentato un piano strategico in cui sono state ribaditi i tre criteri fondamentali che devono accompagnare ogni viaggio: consapevolezza, responsabilità e rispetto.

La situazione del traffico verrà monitorata h24 da Anas con un ingente dispiegamento di uomini e mezzi: 1.100 vetture, 5236 telecamere fisse, 1004 pannelli a messaggio variabile, 2.500 addetti e 200 operatori impegnati tra la Sala situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell’autostrada A2 ‘Autostrada del Mediterraneo’, che opera in affiancamento alla Polizia Stradale.

Ma al giorno d’oggi la comunicazione passa anche per i social e così si potrà restare informati anche usando Facebook.com (Facebook.com/stradeanas) e gli account Twitter @stradeanas, @VAIstradeanas e @clientiAnas, oppure seguendo l’hashtag #esodoestivo2019, oltre che l’app VAI di Anas, il numero unico 800.841.148 del Servizio Clienti Anas e i bollettini sulle radio partner di Anas.

ARTICOLI CORRELATI